Rugby
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Lunedì, 10 Marzo 2014 07:19

U/18: 'La Svicat accelera!!!

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

 

Partita a senso unico per i salentini della Svicat, che schiacciano per 38-0 il malcapitato Santeramo.

Il vantaggio per la Svicat è partito fin da subito con la meta di Francesco Scardia (trasformata). Ancora Scardia, prima della chiusura del primo tempo, allunga realizzando la sua seconda meta (trasformata)14-0. Nel secondo tempo, invece, capitan Capoccia sigla la terza meta (trasformata). La quarta meta è siglata nuovamente da Scardia ( questa volta non trasformata), che segna così la tripletta personale della partita. A seguire la quinta meta, siglata da Capoccia (trasformata), e infine l'ultima, siglata da Alessandro Leuzzi (non trasformata), che chiude definitivamente le danze. Eccellente prestazione di tutti i ragazzi della squadra, che riescono a rimanere calmi e compatti senza subire alcuna meta durante la partita e portando a casa la terza vittoria consecutiva.

 

 

Antonio Caggiula

Foto a cura di Antonio Caggiula disponibili al seguente link

http://piazza.sali-ce.it/it/sport/category/148-svicat-9-marzo-2014.html

 

Letto 1370 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Marzo 2014 10:32

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi328
Ieri391
Questa Sett.2295
Questo Mese14349
Totale1359802

Sabato, 18 Novembre 2017 22:31

Chi è on line

Abbiamo 201 visitatori e nessun utente online