Rugby
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Lunedì, 18 Novembre 2013 16:21

Vince la Svicat: Finisce infatti 29 a 36 per la squadra ospite

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Grande prestazione dell’A.S.D. Svicat Rugby  che sull’ostico campo di Rieti,vince e convince portando a casa i 5 punti .

Finisce infatti 29 a 36 per la squadra ospite il match disputato in data   17/10 contro il Rieti.

Autori delle mete evergreen sono stati: D.Signore,Zazzera,Talal, Robuschi e Calabrese.

Sfida ricca di colpi di scena ,in cui le due compagini hanno lottato fino alla fine dando prova di grande carattere!

La partita è iniziata subito in salita per gli evergreen costretti a rincorrere in virtù del 6 a 0 iniziale maturato in seguito a 2 punizioni realizzate dalla squadra di casa.

La Svicat non tarda però a reagire e cosi mette a segno 3 mete in sequenza( di cui 2 trasformate) che portano il risultato sul 6-19 .

Poco dopo però è il turno della seconda meta avversaria, realizzata prima dell intervallo, riaccorciando le distanze e fissando il punteggio sul 13-19.

Il secondo tempo si riapre con la Svicat che continua a spingere trovando la meta del 13 a 24,poi trasformata.

Arriva poi la svolta dei padroni di casa che in seguito a due punizioni e una meta (trasformata) riporta il risultato in perfetta parità.

Sul finale di gara , orgoglio Svicat, che ritrova la meta dopo una  bella azione corale( poi Trasformata) .

L’ultima emozione della partita arriva dai laziali che con una punizione tra i pali fissa il risultato finale sul 36 a 26 per la formazione ospite.

Unica nota stonata della giornata è stato l infortunio del capitano Paolo D’oria che ha riportato una infrazione alla base dell’anulare della mano sinistra.

Nel 4 turno di campionato vince anche l’u18 contro i pari età del santeramo , collezionando cosi la terza vittoria consecutiva.

Letto 4392 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi22
Ieri268
Questa Sett.2397
Questo Mese8780
Totale1301246

Domenica, 20 Agosto 2017 02:14

Chi è on line

Abbiamo 860 visitatori e nessun utente online