Sport
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Venerdì, 04 Ottobre 2013 17:23

CONFERENZA SVICAT:”RISPETTO PER TUTTI PAURA DI NESSUNO"

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

 

Si è tenuta oggi,Venerdi 4 ottobre, presso lo stadio “Via del mare “di Lecce la conferenza stampa presieduta dal coach degli evergreen Giacomo Fedrigo e della seconda linea Carmine Tardio.

Quando ormai mancano poco meno di 2 giorni all inizio di campionato gli evergreen si sono messi a disposizione dei giornalisti per commentare la difficile gara da disputare contro il Cus Roma.

 

“Se è importante partire con il piede giusto?per me bisogna partire con la mentalità giusta e con la raccomandazione che ci meritiamo la categoria. Paura di nessuno, rispetto per tutti.

Io domani la vedo come una verifica delle capacità di risolvere i problemi facendo gruppo ,che è la carenza di questa squadra e su cui ci stiamo concentrando in allenamento.

Il patron Camilli vuole la A?Questa squadra può crescere tantissimo per far capire che merita anche la categoria superiore,ma deve migliorare molto. I margini ci sono e dobbiamo farlo di volta in volta.

Ho scritto una lavagnetta per la mia squadra con 4 regole base: divertimento,umiltà,gruppo e cattiveria agonistica “.

Queste sono le parole con cui si presenta il coach Fedrigo prima della delicata trasferta di Roma . Dopo tali considerazioni è la volta della seconda linea Carmine Tardio:”Per me domani sarà come se fosse le prima volta,ho tanto entusiasmo e responsabilità addosso. Abbiamo una struttura di squadra che potrà fare bene .Il Cus Roma?So che è una squadra che è arrivata quinta l’anno scorso e loro vorranno fare come noi un campionato di vertice. Sarà una partita dura!”.

Nonostante l’entusiasmo gli evergreen devono far fronte anche agli infortuni che però non impensieriscono il mister :”Domani farò solo l’allenatore. Non ci sarà Riccardo Robuschi che soffre da un po’ per una lombalgia,credo che al suo posto farò giocare Calabrese,mi sta dando tante conferme!

Non ci sarà in prima linea Matteo Zazzera su cui puntiamo molto. Ci sarà invece Pagliara che farà il numero dieci che ha potenzialità enormi e spero di farlo giocare e crescere.”

Ormai,manca davvero poco all’inizio,La parola ora passa al campo…

 

CHE IL COUNTDOWN ABBIA INIZIO!!!

Letto 1672 volte Ultima modifica il Venerdì, 04 Ottobre 2013 17:42

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi23
Ieri306
Questa Sett.3240
Questo Mese9752
Totale1320218

Domenica, 24 Settembre 2017 03:28

Chi è on line

Abbiamo 133 visitatori e nessun utente online