Sport
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Domenica, 19 Maggio 2013 17:05

SERIE B!UN SOGNO CHE SI REALIZZA!

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

E' festa grande al comunale "R. Trevisi ", dove la Svicat , davanti a un vasto pubblico,non stecca,e vince ancora ottenendo la promozione diretta in serie B!

 


Promozione che arriva dopo 80 lunghi minuti di gioco contro il Padua Ragusa,vincitore del campionato siciliano di serie C.
Dopo il 28-29 (3-5) dell'andata, i salentini si impongono nuovamente con un risultato di 13-12 (2-0) grazie alle mete di C.Tardio, (4 mete nelle ultime 2 partite) e del mediano d'apertura Walter Romano.

 


Complice della grande vittoria,è stata la prova maiuscola disputata da tutti i ragazzi di mister Spampinato,che hanno saputo gestire e vincere una difficile partita,ben preparata dagli ospiti.


Rimane così imbattuto il campo "R. Trevisi" che ha visto collezionare soli successi dalla formazione di casa.
Dopo la partita la squadra ha festeggiato la promozione con la tifoseria, sempre presente in ogni occasione.


Prima della gara abbiamo avuto ai nostri microfoni il presidente della Svicat Consolini,Fabrizio Camilli grande protagonista della stagione campiota

 

"abbiamo fatto un miracolo perché abbiamo raggiunto il nostro obiettivo contro tutto e contro tutti in quanto la squadra del Campi è stata sempre considerata un cuscinetto dove andare ad appoggiare le stanche membra dopo le partite importanti. È la prima volta che il Campi é all'attenzione nazionale, abbiamo emittenti e testate giornalistiche nazionali diventando oggetto di interesse. Tutto questo a me fa molto piacere perché i ragazzi meritano questa passerella che é diventata realta dopo 80* minuto fino al quale siamo stati fermamente tutti concentrati". 

 

Foto a cura di Cecilia Leo


Letto 1373 volte Ultima modifica il Domenica, 19 Maggio 2013 17:44

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi399
Ieri1802
Questa Sett.4519
Questo Mese18678
Totale1289576

Venerdì, 28 Luglio 2017 10:41

Chi è on line

Abbiamo 244 visitatori e nessun utente online