Calcio
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Lunedì, 22 Gennaio 2018 19:07

Calcio amputati: Nazionale in raduno a Corlo dal 25 al 28 gennaio

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Nazionale Italiana Calcio Amputati riprende la preparazione tecnica in vista dei Mondiali del Messico in programma dal 24 ottobre al 10 novembre prossimi.
Il primo raduno dell’anno, e primo appuntamento sotto l’egida della FISPES, si svolgerà dal 25 al 28 gennaio al Campo Sportivo di Corlo di Formigine, in provincia di Modena.
I tecnici nazionali Renzo Vergnani e Paolo Zarzana avranno la possibilità di verificare la condizione tecnica di 18 atleti veterani e di provare l’inserimento in squadra di 6 nuovi ragazzi amputati. 
Ogni giorno sono previste due sessioni di allenamento ad ingresso libero, una mattutina alle 10 e una pomeridiana alle 15:30. 
Nel pomeriggio di venerdì 26 alle 15:30, ci sarà una partita amichevole contro la Nazionale Sacerdoti, utile test per provare varie soluzioni tattiche.
Non mancheranno i momenti di incontro con i ragazzi in età scolare, durante i quali i giocatori della Nazionale racconteranno le proprie esperienze e faranno provare agli studenti il calcio con le stampelle.
La rappresentativa italiana saluterà Corlo domenica mattina con un torneo di calcio a 5 “integrato”, in cui i giovani delle scuole calcio locali del 2005 giocheranno in squadra con gli Azzurri.
Il CT Vergnani dichiara: “Questo è un anno fondamentale per il nostro team. Vogliamo dimostrare di essere in grado di giocarcela alla pari con le squadre più forti ai Mondiali in Messico. È importante iniziare con la giusta grinta e concentrazione e non lasciare nulla al caso. Abbiamo programmato un anno ricco di impegni e di test match internazionali e il raduno di Corlo rappresenta un primo tassello fondamentale per costruire un gruppo compatto e affiatato”. 
Al termine dei quattro giorni di raduno saranno diramate le convocazioni per il primo evento ufficiale della Nazionale di Calcio Amputati, il triangolare “Coppa della Fortuna”, del 2 e 3 febbraio a Fano, che vedrà contrapposta l’Italia ai campioni europei della Turchia e alla Francia.

Programma completo

Mercoledì 24: arrivo dei primi 9 atleti che sosterranno un allenamento a ranghi ridotti alle ore 17:00. In serata alle 20.00 incontro con i giovani della Parrocchia di Corlo Via Battezzate.

Giovedì 25: prima dell’allenamento della mattina delle ore 10:00, la Nazionale sarà ospite della scuola Primaria Don Mazzoni di Corlo. Secondo allenamento previsto per le 15:30.

Venerdì 26: alle 8:15 incontro con gli studenti della scuola Secondaria Calvino di Modena. A seguire allenamento mattutino. Test match contro la Nazionale Sacerdoti alle 15:30.

Sabato 27 allenamenti alle 10:00 e alle 15:30.

Domenica 28: torneo di calcio a 5 integrato “Formigine in Campo” alle 10:00 con i ragazzi del 2005 delle scuole calcio locali.

Letto 304 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi23
Ieri197
Questa Sett.390
Questo Mese9735
Totale1431219

Mercoledì, 25 Aprile 2018 06:46

Chi è on line

Abbiamo 683 visitatori e nessun utente online