Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa questa pagina
Mercoledì, 17 Maggio 2017 10:35

Nazionale Italiana Amputati del CSI: "Uniti da Una Passione"

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

"Uniti da Una Passione" è la manifestazione a cui parteciperà la Nazionale Italiana Amputati del CSI coinvolta in una nuova tappa di avvicinamento all'Europeo.
Una quadrangolare di calcio che vedrà in campo, oltre ai giocatori della Nazionale, atleti della scuola calcio "Gli InsuperAbili" e diversi ex calciatori di serie A e B del calibro di Damiano Tommasi, Mauro Zironelli, Marco Zamboni, Mauro Mayer, Giuseppe Pallavicini e tanti altri.
Cavaion e la sua Amministrazione hanno già ospitato due volte in tre anni la Nazionale e, grazie alla collaborazione di Alessandro Pighi (figlio di Cavaion e Portiere della Compagine Azzurra), nel prossimo weekend lo farà ancora una volta, dimostrando una grande vicinanza al progetto.

Si prospettano delle giornate di crescita sportiva e umana per tutti coloro che saranno coinvolti nella manifestazione, che si parli di giocatori che di spettatori.

Start sabato ore 10, presso lo Stadio Montindon di Sant’Ambrogio di Valpolicella per le fasi di qualificazioni.
Alle ore 16 finali presso il campo sportivo di Cavaion Veronese.
Domenica 21, nella mattinata, la Nazionale terrà un allenamento a porte aperte sempre a Cavaion V.se.

Letto 539 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Valentina Capoccia

Ingegnere Informatico, Valentina ha da sempre avuto predilezione per tutto ciò che riguarda il sociale, la cultura e lo sport.

Vicepresidente dell'Associazione Culturale fino a settembre del 2016.

Devi effettuare il login per inviare commenti