Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa questa pagina
Giovedì, 19 Gennaio 2017 07:56

"Tutti sulla stessa barca" quando il calcetto è solidale

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

"Tutti sulla stessa barca" è stato intitolato il trofeo del torneo organizzato da parte dall' A.N.P.I.S. Puglia (Associazione Nazionale Polisportive Dilettantistiche per l'integrazione Sociale), nell'ambito del campionato regionale di calcio a 5 "Rimettiamoci in gioco Sportiva...mente". Un torneo finalizzato alla sensibilizzazione, che coinvolge in maniera univoca tutti i politici del territorio pugliesi, membri delle associazioni, esponenti della Forza  Pubblica, cabarettisti e attori pugliesi e vecchie glorie della FC Bari. Il nome assegnato a questo trofeo è stato pensato al fine di promuovere lo sport come strumento di integrazione sociale e diritto di cittadinanza a favore delle persone affette da disagi psichici.

L'edizione 2017 sarà la seconda ed è organizzata in una quadrangolare dove tutti i partecipanti si sfideranno il 28 Gennaio presso il PalaPansini di Giovinazzo, start alle ore 10.00.

L'associazione organizzatrice ha fatto oltretutto sapere che le adesioni di partecipazione dovranno pervenire entro, e non oltre, il 19 Gennaio.

Coloro che vorranno aderire giocheranno in rappresentanza di ogni struttura o progetto di accoglienza, in un numero di massimo 3 o 4 giocatori per ogni squadra. Chi ha aderito, ma che non scenderà in campo, verrà comunque coinvolto nella manifestazione. La novità di questa edizione, rispetto a quella precente, si trova sugli spalti dove il tifo sarà composto, non solo dalle squadre partecipanti, ma dagli alunni delle scuole di Giovinazzo e Molfetta che hanno aderito con entusiasmo a questa bellissima iniziativa: si calcola un numero di partecipazione all'incirca di 200 ragazzi.

Fra gli ospiti confermati ci saranno: il giornalista sportivo Michele Salomone, Roberto Sodero, Totò Schillaci e tutti i rappresentanti del direttivo dello CSI Puglia e del nazionale.

Letto 793 volte Ultima modifica il Giovedì, 19 Gennaio 2017 11:27

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti