Calcio
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Domenica, 01 Dicembre 2013 14:42

13 giornata di serie A

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il 23 Novembre  ha inizio la  tredicesima giornata di serie A si apre con l’anticipo delle 18.00 con il derby di Verona al Bentegodi tutto esaurito. Partita con tante occasioni da entrambe le parti.

Partita che sembra essere destinata sullo 0 a 0 ma nei minuti finali di recupero Lazarevic insacca il pallone per l’1 a 0 per il Chievo;  partita che finisce tra i rimpianti del  Verona e Chievo che esulta per il suo primo derby vinto.

Alle 20.45 il Milan invece ospita il Genoa. Milan in vantaggio grazie a un gran lancio di De Jong per Kakà che batte Perin ed è 1 a 0 Milan. Al Genoa poi viene concesso un rigore per fallo di Emanuelson e Gilardino dal dischetto non sbaglia, gol dell’ex. Poco dopo viene concesso un altro rigore ma sta volta per il Milan, ma non ha lo stesso destino dal penalty battuto da Gilardino; Balotelli sbaglia per la seconda volta in questa stagione. Partita che finisce 1 a 1 e Milan che non sa vincere più.

Altra partita in contemporanea con quella del Milan si gioca al San Paolo dove il Napoli ospita il Parma. Ospiti sempre pericolosi e Napoli disordinato. All’81 minuto Cassano con un diagonale chirurgico batte Reina e porta alla vittoria i suoi. Parma che sbanca il San Paolo per 1 a 0. Per il Napoli si conferma sempre più bestia nera.

Domenica 24 Novembre iniziano le partite del pomeriggio. Una delle tante partita delle 15.00 è Udinese Fiorentina. Partita decisa da un gol di Heurtaux per i padroni di casa. La partita finisce 1 a 0 per l’Udinese al Friuli sulla Viola.

A Marassi la Sampdoria ospita la Lazio.Samp che passa in vantaggio con Soriano ma che poi viene raggiunta da Cana quando siamo ormai allo scadere del secondo tempo. Tra Sampdoria e Lazio finisce 1 a 1.

Al Picchi il Livorno ospita la Juventus. Bianconeri che passano in vantaggio al 63 con Llorente e raddoppiano con Tevez poco più tardi. Un Livorno sprecone perde in casa contro la Juventus che in attesa della partita all’olimpico di Roma è prima.All’altro Olimpico quello di Torino gli uomini di ventura schiantano il Catania con un roboante 4 a 1. Reti siglate al 10 minuto da Immobile al 34  e 61 minuto da El Kaddouri doppietta per lui e al 59 minuto da Moretti.

Per il Catania va a segno Leto. Il Sassuolo inizia a prendere misure alla serie A e le prende bene. Al Mapei stadium la squadra di Di Francesco si impone per 2 a 0 sull’Atalanta grazie alle reti dei gioiellini Zaza e Berardi. Alle 20.45 al Dall’Ara il Bologna ospita l’Inter di Mazzarri. Padroni di casa in vantaggio con Kone che sfrutta un ottimo contropiede quando siamo al 12 minuto .Al 51 minuto l’Inter pareggia con Jonathan ma non riescono a passare in vantaggio nessuna delle due squadre.

Pareggio amaro per l’Inter, punto non da buttare via per il Bologna. All’Olimpico di Roma arriva il Cagliari. Roma obbligata a vincere se non vuole perdere la vetta;Roma che colpisce un palo ma non va oltre lo 0 a 0.Buona partita del Cagliari e rammarico Roma che perde cosi la vetta e terzo pareggio consecutivo. Senza Totti è un disastro nel reparto offensivo.

Letto 1364 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi23
Ieri306
Questa Sett.3240
Questo Mese9752
Totale1320218

Domenica, 24 Settembre 2017 03:31

Chi è on line

Abbiamo 148 visitatori e nessun utente online