RICETTE SALIC'E'
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Venerdì, 01 Marzo 2013 09:18

TORTA FONDENTE AL CIOCCOLATO

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

INGREDIENTI

 

  • 250 g di cioccolato fondente
  • 100 g di burro
  • 5 uova
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di rum
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 2 cucchiai rasi di farina
  • burro e farina per lo stampo
  • zucchero a velo
  • trucioli di cioccolato per decorare


PREPARAZIONE

  • Spezzettare grossolanamente il cioccolato, tagliare il burro a pezzetti e fondere il tutto a bagnomaria, con la tecnica a secco, a fuoco molto basso.
  • Rompere le uova in due capaci ciotole, separando i tuorli dagli albumi.
  • Unire ai tuorli lo zucchero ed il rum e sbatterli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  • Unire il cacao setacciato e mescolare finché non è perfettamente amalgamato. Allo stesso modo unire la farina.
  • Incorporare poco alla volta il cioccolato fuso, mescolando con un cucchiaio di legno, fino ad amalgamarlo completamente. Alla fine il composto risulterà particolarmente duro: è normale.
  • Sciacquare accuratamente la frusta elettrica e montare gli albumi a neve.
  • Unire gli albumi montati a neve all’impasto a cucchiaiate, amalgamandoli molto delicatamente con il cucchiaio di legno, facendo molta attenzione ad utilizzare l’utensile sempre nello stesso senso, per non compromettere la buona riuscita dell’impasto.
  • Imburrare uno stampo da 20-22 cm, infarinarlo, soffiare via le eccedenze e versarvi dentro l’impasto.
  • Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti circa. La torta è ben cotta quando la superficie risulta lucida e cosparsa di crepe. Appena ritirata dal forno tenderà a sgonfiarsi: è normale. La bontà di questa torta è proprio la croccantezza esterna in contrasto con la morbidezza dell'interno.
  • Sformare quando la torta è tiepida, cospargerla con zucchero a velo e decorare con trucioli di cioccolato.
Letto 2930 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi43
Ieri120
Questa Sett.43
Questo Mese4478
Totale1521621

Lunedì, 27 Maggio 2019 07:12

Chi è on line

Abbiamo 241 visitatori e nessun utente online