Locale
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Giovedì, 07 Marzo 2019 15:36

Nuovo Coordinatore per Puglia Popolare Salice: alla guida Oronzo D'Agostino

Scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)
Cambio di guardia tra le fila di Puglia Popolare Salice che affida il coordinamento all'avvocato Oronzo D'Agostino. 
Già Vice Sindaco e assessore al Bilancio nel Comune di Salice Salentino in passate amministrazioni, il nuovo Coordinatore ha conquistato la fiducia della direzione provinciale che lo ha nominato per proseguire il lavoro già iniziato dal salicese Dino Capoccia.
"Un importante intervento di radicamento del Movimento nel territorio salicese" dichiara Luigi Mazzei, Coordinatore Provinciale di Puglia Popolare, in merito all'operato dell'ex Coordinatore cittadino Capoccia che, ad oggi, prende invece posto tra i banchi del coordinamento provinciale.
"D'Agostino è un uomo moderato legato ai valori Degasperiani e Morotei, aderisce a Puglia Popolare e rinforza la compagine locale con le sue riconosciute qualità umane e politiche" conclude Mazzei. 
Letto 400 volte Ultima modifica il Giovedì, 07 Marzo 2019 17:14

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Valentina Capoccia

Ingegnere Informatico, Valentina ha da sempre avuto predilezione per tutto ciò che riguarda il sociale, la cultura e lo sport.

Vicepresidente dell'Associazione Culturale fino a settembre del 2016.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi93
Ieri140
Questa Sett.329
Questo Mese2855
Totale1535866

Mercoledì, 21 Agosto 2019 18:16

Chi è on line

Abbiamo 190 visitatori e nessun utente online