Locale
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Venerdì, 29 Settembre 2017 13:15

Raccolta differenziata a Salice Salentino: l'assessore Verdesca incontra i più piccoli

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Parte il servizio di raccolta differenziata per Salice Salentino che, fra polemiche e attese, avrà il suo start il 2 ottobre 2017.

L'Amministrazione Comunale, dalla giornata di domani e fino a domenica, effettuerà in tal senso delle azioni mirate alla divulgazione della notizia affinchè giunga al  maggior numero di persone e nel migliore dei modi.

L'inizio e le modalità della raccolta sono stati oggetto anche di incontri con i bambini presso gli istituti scolastici ove, l'assessore Verdesca e la ditta Monteco, si sono recati con materiale  informativo al fine di sensibilizzare anche i più piccoli a questo tema tanto importante."In questa difficile ed iniziale fase del servizio di raccolta differenziata porta a porta, crediamo che il contributo dei ragazzi possa essere determinante per il conseguimento di ottimi risultati." Dichiara l'Assessore Verdesca, che nei giorni passati ha incontrato la ditta che gestisce il servizio per predisporre gli incontri con i bambini delle scuole elementari e i ragazzi della scuola media "Abbiamo fatto ciò per sensibilizzare i piccoli e le loro famiglie, attraverso la consegna di materiale informativo e di nozioni generali sulla materia." Un piacevole riscontro è stato avuto dall'Assessore dall'incontro con i più piccoli "Con molto piacere, ho notato una grande sensibilità sul tema e questo non può che far ben sperare. Naturalmente continueremo a coinvolgere i ragazzi; a tal proposito con la ditta si sta pensando di istituire, nelle scuole, delle giornate ad hoc per la realizzazione, insieme a loro, di appositi contenitori (ecobox) che consentiranno di differenziare all'interno delle singole classi. Ritengo molto utile per le fasce d'età più giovani e non solo, l'utilizzo dell'app della ditta (Monteco), che consente di conoscere perfettamente come differenziare i rifiuti tramite la sezione "rifiutologo", ma anche di segnalare la presenza sul territorio di rifiuti abbandonati, segnalazione che può essere fatta in tempo reale e con tempi di rimozione molto brevi da parte della ditta. Istituiremo nuovamente il consiglio comunale dei ragazzi, in modo da rendere loro parte attiva nelle scelte dell'amministrazione. Devono essere i nostri ragazzi i protagonisti della vita sociale e culturale del nostro paese. Il nostro impegno e la nostra disponibilità non mancheranno, Salice ha bisogno di tutti, nessuno escluso"

Letto 1178 volte Ultima modifica il Venerdì, 29 Settembre 2017 13:31

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Valentina Capoccia

Ingegnere Informatico, Valentina ha da sempre avuto predilezione per tutto ciò che riguarda il sociale, la cultura e lo sport.

Vicepresidente dell'Associazione Culturale fino a settembre del 2016.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi787
Ieri1268
Questa Sett.6691
Questo Mese13246
Totale1339933

Venerdì, 20 Ottobre 2017 14:29

Chi è on line

Abbiamo 174 visitatori e nessun utente online