Locale
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Lunedì, 24 Luglio 2017 21:49

Il viceministro Bellanova incontra le aziende in terra d’Arneo

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Salice Salentino (Le) – Si è svolta nella giornata di oggi la visita in Salento del viceministro allo sviluppo economico Teresa Bellanova, un incontro per rafforzare le sinergie tra il governo centrale e gli enti che fanno parte del tessuto economico-sociale del gruppo di azione locale: il Gal terra d’Arneo. Accompagnata per l’occasione dal presidente del Gal Cosimo Durante, il viceministro ha avuto modo di toccare con mano le numerose realtà locali salentine, attraverso l’incontro e il dialogo con gli amministratori. Non è mancata occasione per una visita presso il Comune di Salice, dove Bellanova ha incontrato il neoeletto sindaco Tonino Rosato e i membri dell’amministrazione per un breve scambio di battute, le numerose necessità dei piccoli comuni, ma anche le potenzialità inespresse del territorio, sono stati i temi al centro del dialogo.

"Una bella occasione per rendere protagonista il territorio con le sue aziende – ha dichiarato il presidente del Gal Cosimo Durante - vero lievito della nostra economia e del progresso che negli ultimi anni sta portando il Salento e la Terra d’Arneo ad essere riconosciuti come luoghi dalla rinnovata capacità produttiva e di rinomate eccellenze. Il nostro auspicio – ha poi concluso Durante – come GAL, è che aumenti la consapevolezza degli imprenditori locali, nel loro ruolo di creare valore economico e sociale, e l’incontro con il Vice Ministro non può che essere da stimolo in questo processo per continuare ad essere protagonisti della nostra capacità produttiva che è futuro di ingegno e inventiva avendo, compiuta consapevolezza del grande valore aggiunto che rappresentano le nostre aziende".

Successivamente il viceministro ha visitato alcune aziende locali: Duriplastic e Cantina Leone de Castris a Salice Salentino; Gelmar e N&C a Veglie; Cantina sociale Vecchia Torre e Azienda agricola Conti Zecca a Leverano.

Letto 645 volte Ultima modifica il Lunedì, 24 Luglio 2017 22:06

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi65
Ieri420
Questa Sett.708
Questo Mese9711
Totale1302177

Mercoledì, 23 Agosto 2017 08:10

Chi è on line

Abbiamo 127 visitatori e nessun utente online