Locale
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Sabato, 28 Maggio 2016 17:41

FSE Assorbita da Ferrovie dello Stato? De Luca dice la sua

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

In seguito alla decisione che porterebbero all’assorbimento di Ferrovie Sud Est dalle Ferrovie dello Stato, il presidente del Consiglio del Comune di Novoli, nonché consigliere dell’Unione dei Comuni del Nord Salento, Giovanni De Luca, ha diramato il seguente comunicato stampa:

In riferimento alla questione FSE e relativi provvedimenti, in qualità di coordinatore del sistema trasporti nell'Unione dei Comuni del Nord Salento in capo al Comune di Novoli, Assessorato alla Mobilità, esprimo rammarico e preoccupazione in riferimento alle notizie apparse sui maggiori organi di stampa locali. 

Si può essere favorevoli a qualsiasi soluzione per salvaguardare il sistema gestionale dei trasporti in Puglia, alla luce di quanto emerso in tutta la sua drammaticità ed a fronte dei quali fatti siamo stati portati a schierarci, come amministratori del territorio, Sindaci ed Assessori, al fianco del Commissario Andrea Viero ma abbiamo bisogno di importanti rassicurazioni.

La FSE è una società privata partecipata e "controllata" dallo Stato. Che questo controllo non ci sia stato la dice lunga su quanta strada c'è da fare in nome di un senso di responsabilità politica nei confronti della cosa pubblica in epoca di privatizzazioni, ma i provvedimenti di risanamento gestionale, non possono vedere penalizzati ancora una volta i più deboli, il Salento. 

Saremmo, in linea di massima, favorevoli ad un gestore unico del servizio nazionale, sul sistema integrato su un unico gestore per le "ferrovie di Puglia", ad esempio FSI, un sistema moderno ed europeo, alternato con buone politiche di mobilità dolce, ma oggi FSE ha quattro posti di controllo per meno di 500 km  di linea ferroviaria, Rfi ha un unico posto da Bologna a Lecce ed è a Bari.

In questa fase, i problemi sul tavolo del Commissario e del Ministero sono di intese politiche sul piano industriale 2016-2020, la nostra preoccupazione come amministratori del territorio è certamente un servizio efficiente e qualificato, ma che non ci escluda da processi di governance del territorio, delegando snodi nevralgici di coordinamento tecnico a Bari. L'unione die Comuni del Nord SALENTO, è snodo cruciale per le tre province salentine e  necessità di un un processo partecipativo subito.

Abbiamo convocato una giunta dei Sindaci dell'Unione, la Commissione trasporti, e dal Consiglio dell'Unione faremo uscire un documento per avere un’audizione con la conferenza dei capigruppo in Regione. Intanto abbiamo chiesto un incontro urgente con il  Commissario di FSE, Andrea Viero, ad oggi persona sensibile e disponibile nei nostri confronti.

Letto 947 volte Ultima modifica il Domenica, 29 Maggio 2016 01:02

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Giuseppe De Pascalis

Laureato in FIlosofia con specializzazione in Scienze Filosofiche, presso la Facoltà di Lettere e FIlosofia dell'Università del Salento. Da sempre appassionato di letteratura, storia, cinema e musica. Interesse particolare per la realizzione di corti, sia in fase di produzione che di postproduzione attraverso programmi di montaggio video.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi80
Ieri159
Questa Sett.593
Questo Mese3119
Totale1536130

Venerdì, 23 Agosto 2019 16:24

Chi è on line

Abbiamo 173 visitatori e nessun utente online