×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 93

Tuesday, 16 April 2013 20:00

PANICO IN IRAN : TERREMOTO DI MAGNITUDO 7.8

Written by
Rate this item
(0 votes)


 

Dopo le forti scosse del  9 aprile scorso, che hanno provocato numerosi morti, un nuovo terremoto  di magnitudo 7.8 della scala Richter ha colpito la provincia di Sistan-Belucistan, nel sud-est dell'Iran nei pressi del confine con il Pakistan.

Sono ancora incerte le notizie sui danni provocati,sul numero di persone coinvolte e sull'eventuale presenza di morti anche se numerose fonti internazionali parlano di 81 morti accertati e di centinaia di feriti .Secondo il servizio geologico degli stati uniti, il terremoto avrebbe come epicentro una zona ad altissimo rischio sismico a 86km dalla città di Klash,  ad una profondità di circa 15 km. La zona al confine tra Iran e Pakistan è nota per essere fortemente sismica poiché è il crocevia di quattro grandi placche tettoniche (quella Arabica, l’Eurasiatica, l’Indiana e l’Africana), più la piccola placca dell’Anatolia.”E’ stato il terremoto più potente che ha colpito l’Iran da 40 anni ad oggi e ci attendiamo centinaia di vittime", queste sono state le parole  delle autorità locali. E  c’è il consueto timore che la scossa abbia provocato danni alla centrale nucleare iraniana, anche se ancora non sono stati accertati eventuali problemi. Dichiarato lo stato di emergenza .

Read 1046 times

Laureata in "Scienza e Tecniche Psicologiche" all'Università del Salento. Da grande vorrebbe fare la psicoterapeuta o la scrittrice. Ama leggere qualsiasi cosa le capiti per le mani ma predilige i grandi classici della letteratura. Attualmente è tiratrice della squadra di carabina presso Poligono di Lecce.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi509
Ieri742
Total58544

Who Is Online

3
Online

19 February 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account