×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 71

Wednesday, 26 September 2012 07:23

Ilva, protesta sull'altoforno a 60 metri di altezza

Written by
Rate this item
(1 Vote)
Un gruppo di operai dell'Ilva è salito a circa 60 metri di altezza sulle passerelle dei nastri di carica dell'altoforno 5.
Gli addetti, cinque secondo l'azienda, una quindicina secondo altri, intendono manifestare in questo modo la preoccupazione per la possibile perdita del posto di lavoro e sarebbero intenzionati a passare la notte sulle passerelle.
I lavoratori si sono issati sulla cosiddetta "torretta di smistamento" dell'Afo5, tra il nastro 11 e il nastro 12 dove avviene il caricamento dell'impianto.

Per questo altoforno, secondo le disposizioni impartite dai custodi giudiziari il 17 settembre, è previsto lo spegnimento e il completo rifacimento per risanare l'impianto dal punto di vista ambientale.

Stessa cosa è prevista per l'Afo1, mentre per l'Altoforno 3 sono previste la dismissione e la bonifica oppure, in alternativa, il suo completo rifacimento.

Read 750 times Last modified on Wednesday, 26 September 2012 14:42

Associazione Culturale Salic'è.

Testata Giornalistica Salic'è l'Espressino Quotidiano

https://plus.google.com/107487753267520857467

www.sali-ce.it

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi496
Ieri742
Total58531

Who Is Online

3
Online

19 February 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account