×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Wednesday, 24 April 2013 06:39

Monumento – aereo caduto dal 6 aprile e il Comune di Lecce sta a guardare.

Written by
Rate this item
(0 votes)

Sulle “ali” di un “decadentismo amministrativo”, la caduta dell’aereo è forse un segnale che è meglio toglierlo per dare un segnale di Pace

 


 

 

È dal 6 aprile che il vecchio aereo, un Aermacchi "Mb 339 A", usato dall’aereonautica militare per l’addestramento avanzato, posizionato a far da monumento, staccatosi dal suo piedistallo a causa di una raffica di vento, giace al suolo ed in bella vista nella piazzetta adiacente il “dog park” tra le vie Giovanni Paolo II e Marinosci a Lecce.

È per tanti, che ce l’hanno segnalato, l’ennesima immagine di un “decadentismo amministrativo”, di un governo cittadino, quello del capoluogo leccese, visibilmente incapace, ormai, di far fronte all’ordinario, come ricollocare un “monumento” sulla base ove risultava posizionato.

 

Read 1020 times Last modified on Wednesday, 24 April 2013 10:12

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi625
Ieri823
Total59483

Who Is Online

5
Online

20 February 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account