Letteratura
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Venerdì, 12 Maggio 2017 23:08

Presentazione di "C'è chi dice No"

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Giovedì 18 Maggio alle ore 19:30 presso l'Associazione Culturale Salic'è a Salice Salentino ci sarà la presentazione di "C'è chi dice NO" che è il titolo del secondo romanzo del poliedrico giovane artista Andrea Martina. In seguito alla morte del figlio del Ministro degli Interni, i Servizi Segreti infiltrano un agente, Francesco, in una cosca siciliana del nord Italia (Padova) per far luce sull'accaduto e capire cosa si nasconde dietro quel delitto. Quello che doveva essere il punto d'arrivo della sua indagine diventa il punto di partenza di una spirale di eventi che lo porteranno a mettere in dubbio, sia il suo ruolo di infiltrato, che quello dei Servizi Segreti.
Reading teatrale: Andrea Martina
Live unplugged: Giuseppe Fiorante

Letto 658 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Lucia Vedruccio

Studendessa del corso di Laurea di Lettere moderne. Il suo sogno è fare la professoressa. Ha sviluppato capacità e competenze organizzative. Pensa sia importantissimo il valore del lavoro di squadra, sia dal punto di vista materiale che soprattuto da punto di vista umano. Ha ottime capacità colloquali e di relazione con altre persone. 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi11
Ieri157
Questa Sett.547
Questo Mese3834
Totale1516200

Venerdì, 26 Aprile 2019 02:01

Chi è on line

Abbiamo 131 visitatori e nessun utente online