Fotografia
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Fotografia

Fotografia (46)

Giunta alla terza edizione, L'essence de L'Art riapre il sipario. Questa volta a Novoli, nell'affascinante cornice del Palazzo Baronale, il 14, 15 e 16 luglio. In occasione dei festeggiamenti della Madonna del Pane, sarà un evento nell’evento: una collettiva di pittura e fotografia, con tema libero, in grado di accontentare tutti i palati visivi, a cui si aggiunge il tocco letterario. L’inaugurazione si terrà il 14 Luglio alle 20:00 alla presenza del sindaco di Novoli Gianmaria Greco. A seguire, alle 20:30, ci sarà la presentazione del nuovo romanzo della giornalista e scrittrice Valentina Perrone, “Memorie di Negroamaro” (ed. Esperidi). Dialogherà con l’autrice il giornalista Francesco De Pascalis. Il 15 e il 16 luglio la mostra aprirà alle 19:00 e sarà visitabile fino a tarda notte. All’evento, patrocinato dal Comune di Novoli e dall’ Associazione Nazionale Domiad Photo Network, collaborano le Associazioni Fotovagando e Terra Noscia. Sponsor della manifestazione: Coste del Sud. Artistic Manager: Gabriele Letizia. Ingresso libero.

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

“Alla fine quello che conta è che siamo tutti sotto lo stesso tetto, quel tetto di straordinaria bellezza di cui l’umanità, sempre più spesso e sempre con gli occhi rivolti verso il basso, perde coscienza.”

Questa sera presso SPAZIO FOTOGRAFIA, sede di FOTOFUCINA ci sarà un incontro aperto al pubblico con Ivano Gnoni dal titolo “Dov’è la strada per le stelle”.
Ivano Esporrà il suo percorso fotografico, i suoi lavori e le tecniche che utilizza (lunga-esposizione, startrails, timelapse).
Ivano, fotoamatore per passione e ingegnere informatico per professione, classe 1976.
Si è avvicinato, molto per caso, alla fotografia a fine 2010.
Scatta “consapevolmente” dal 2011. Nel corso degli anni si è avvicinato in modo particolare alla fotografia di paesaggio e da circa 3 anni conduce una ricerca sul paesaggio notturno.

Pagina facebook: https://www.facebook.com/ivanognoni.me

Vi aspettiamo dunque questa sera, presso SPAZIO FOTOGRAFIA, a Salice Salentino, in via cairoli 89 per una chiacchierata con Ivano.

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Lunedì, 29 Giugno 2015 10:56

FOTOFUCINA presenta "La Periferia Urbana"

Scritto da

Mercoledì 1 luglio alle ore 19:30, presso la sede di FotoFucina Associazione Fotografica, nell'ambito di Fotoarte in Puglia 2015, si inaugura la mostra collettiva dei soci di FOTOFUCINA intitolata "La Periferia Urbana": L’esposizione comprende 58 immagini attraverso le quali 29 soci hanno provato a raccontare le periferie di "casa nostra"; per l’occasione sarà disponibile il catalogo della mostra che raccoglie tutte le opere esposte e il testo illustrativo della giornalista RAI e critico d’arte Diana Alessandrini.

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Venerdì, 29 Maggio 2015 17:10

Scatta la #TerradArneo – 2 giugno 2015

Scritto da

Il nostro GAL, in prima linea, per promuovere il territorio attraverso Instagram.

All’interno del progetto “Salento Up’NDown: raccontare il territorio al tempo degli hashtag”, 24 Top Influencer Internazionali Instagram saranno in #TerradArneo 

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Il festival della fotografia in Puglia, ideato dal circolo fotografico “Il Castello” di Taranto nel 2004, è ricco di novità più che mai: Mostre fotografiche, concorsi, seminari, workshop, incontri con esperti, una tappa di Portfolio Italia, il Nikon Day e altri eventi che attrarranno turisti, fotografi e fotoamatori da tutto il Sud Italia.

“FotoArte” quest’anno durerà circa due mesi, fino al 10 luglio, per una full-immersion nella fotografia di qualità, occasione di arricchimento e di crescita culturale e professionale per i visitatori, grazie al contributo di 6 associazioni: Oltre al già citato circolo “Il Castello”, ci saranno le associazioni “InPhoto” di Brindisi, “Tempo di scatto” di San Cesario, “Obiettivi” di Lecce, “Controluce” di Statte e “Fotofucina” di Salice Salentino.

Quest’ultima organizza l’ouverture del festival il 30 Maggio alle ore 20:00 a Copertino (LE).

L’evento inaugurale prevede la presenza del prestigioso fotografo d’architettura Moreno Maggi e la presentazione della sua Opera “Omaggio alle città invisibili di Italo Calvino – Ritratto d’Architetture”: una serie di 18 tavole che offrono una viaggio onirico, tra monumenti moderni, restituendo una visione fotografica, architettonica ed artistica delle metropoli evocate nei racconti di Italo Calvino. Una liaison tra la fantasia poetica di uno dei più grandi scrittori italiani e la realtà contemporanea delle nostre città.

La location scelta per la presentazione dell’evento è l’autorevole cornice del Castello Angioino che contribuisce a rendere la giusta suggestione alle opere fotografiche.

A presentare l’evento, l’Autore e la sua Opera, sarà la dr. Diana Alessandrini, storica dell’arte, studiosa di architettura e giornalista del Giornale Radio RAI, voce narrante e curatrice della mostra.

La serata prevede anche un Seminario, a cura di Moreno Maggi, sul tema “l’interpretazione dello spazio architettonico in fotografia”: un approfondimento tecnico sull’utilizzazione della fotografia per “indagare” lo spazio architettonico, leggerlo ed interpretarlo, valorizzandone forme e dettagli.


La fotografia d’architettura, dunque, come strumento per raccontare e tradurre la realtà architettonica in rappresentazioni visive per emozionare.

Moreno Maggi comincia la sua carriera nel 1980 a New York dove vive per dieci anni lavorando con prestigiosi fotografi di Architettura (Paul Warchol, James D’Addio, Elliot Fine). Dopo dieci anni trascorsi negli USA ritorna in Italia dove avvia collaborazioni continuative con alcuni dei più importanti studi di architettura come “Studio Fuksas”, “Renzo Piano Building Workshop”, “Studio Portoghesi”, “Studio ABDR” etc.

I suoi lavori compaiono sulle più autorevoli riviste italiane di architettura quali Casabella, Domus, Area, D’Architettura, A.D., Abitare, The Plan, ma anche su testate internazionali come Detail and Tasche in Germania. Partecipa regolarmente ai maggiori progetti di documentazione architettonica - moderna e storica - insieme a docenti universitari delle maggiori Università italiane e viene spesso invitato a discutere di temi di fotografia di Architettura.

Le sue fotografie sono state esposte a New York, Washington, Pechino, Parigi, Roma, Milano. Quando non è in viaggio per il mondo, a documentare progetti di architettura e di interni, vive a Roma e New York.

La manifestazione è realizzata con il patrocinio della FIAF, della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, del GAL Terra d’Arneo, del Comune di Salice Salentino e del Comune di Copertino, del Castello Angioino, della Soprintendenza delle Belle Arti e paesaggio per le Province di Lecce, Brindisi e Taranto, nonché dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Lecce”.

Fotofucina inoltre organizza e promuove altri eventi.

Lo stesso Maggi terrà un altro seminario/ws la mattina di domenica 31 maggio dal titolo “Il ritmo e l’armonia nella fotografia di architettura” presso la sede dell’Associazione a Salice Salentino, in via Cairoli 87. 

   
Il giorno 1 giugno invece avrà inizio, sempre presso la sede di Fotofucina, un laboratorio con ENRICO PRADA dal titolo: FOTOGRAFARE CON I SENSI. ESERCIZI CREATIVI DI MANUTENZIONE DELLO SGUARDO, della durata di due giorni.

Enrico Prada - Fotografo, docente, blogger. Dopo studi letterari si dedica da freelance alla fotografia. Privilegia l’esplorazione dei luoghi (Un’idea di paesaggio, Lo stato delle cose), l’elemento narrativo delle immagini (Incipit) e il ruolo della musica nella creazione visiva (Coreografie fotografiche). Tiene laboratori sul cambiamento dei paradigmi visivi (Fotografie verbali), sui sensi e la memoria in fotografia. Dal 2012 scrive ogni giorno sul blog La valigia di Van Gogh 

Il giorno 1 luglio infine, nella sede dell’Associazione, vi sarà l'inaugurazione della mostra fotografica collettiva dei soci di FOTOFUCINA dal tema, comune a tutte le associazioni partecipanti al festival, "La periferia urbana".

Per ulteriori informazioni sul programma dell’intero festival e degli eventi a cura delle altre associazioni consultare il sito web http://fotoartepuglia.it

Per info sulle nostre attività http://www.fotofucina.it/fotoarte/

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 329 0945360

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Sabato 18 aprile 2015 - ore 18.00 - Salice Salentino (Le)

Il paesaggio rurale raccontato dalle immagini fotografiche dei partecipanti al concorso

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Mercoledì, 18 Marzo 2015 09:09

FotoFucina organizza Corso di scacchi

Scritto da

FotoFucina Associazione Fotografica promuove e organizza nella sua sede un corso di scacchi a cura di Sergio Limongelli, candidato maestro della federazione Scacchistica Italiana.

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

L' Associazione Fotografica FotoFucina è lieta di presentare il 5° corso di fotografia #1.

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Domenica, 08 Marzo 2015 09:01

FOTOFUCINA presenta "Parte di noi"

Scritto da

Sempre attiva e attenta l'associazione FOTOFUCINA scende in campo anche in occasione della "Giornata internazionale della donna" per presentare la sua prima mostra dedicata alle donne che prende il nome "Parte di noi".

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Giovedì, 12 Febbraio 2015 22:55

Fotofucina incontra l'autore Bruno Barillari

Scritto da

"Confidenze e confessioni di un fotografo"

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Pagina 1 di 4

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi610
Ieri1702
Questa Sett.8216
Questo Mese14771
Totale1341458

Sabato, 21 Ottobre 2017 17:46

Chi è on line

Abbiamo 206 visitatori e nessun utente online