Locale
24 su 24 Opinioni & Informazione
redazione@sali-ce.it 329.2792189

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.
Domenica, 12 Marzo 2017 17:16

Tragico incidente sulla Veglie-Porto Cesareo

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Una fresca piacevole Domenica mattina si è trasformata in un inferno macchiato di sangue sulla strada che collega Veglie a Porto Cesareo, dove un terribile incidente, ha spezzato una giovane vita e causato un ferito in condizioni gravissime.

Il sinistro è stato provocato dall'uscita di una motoape, condotta da un anziano del posto, da una strada secondaria facendo sbandare cosi la Mini cooper che era diretta verso il borgo ionico andando a sbattere contro un abero secolare. L'impatto con l'albero ha spezzato in due quest'ultimo  provocando la morte del passeggero, mentre il conducente è stato soccorso e trasferito d'urgenza al Vito Fazzi in codice rosso e insieme a lui anche l'anziano conducente della motoape il quale è rimasto illeso però ha accusato un lieve malore per la tensione dell' accaduto tragico. La vittima, F.G.di  28enne di veglie rimasto intrappolato in un ammasso di ferraglia ridotta dal violento impatto mentre il conducente , Cosimo Ruggero, è stato soccorso dai sanitari e ora si trova in condizioni disperate. Sul tragico incidente, per estrarre i corpi dei due giovani dalle lamiere completamente deformate della mini Cooper, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie e i colleghi del comando provincale. I rilievi sono nelle mani dei carabinieri del nucleo operativo di Campi Salentina. La salma del 28 enne è stata trasfeita presso la camera mortuaria dell'ospedale leccese per i successivi accertamenti clinici e giudiziari. Sarà la Procura della Repubblica di Lecce a incaricare il medico legale per eseguire l'ispezione cadaverica sul corpo della giovane vittima.

Letto 771 volte

Condividi Questo Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Devi effettuare il login per inviare commenti

Importante

Il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07/03/01. Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Oggi1553
Ieri319
Questa Sett.1872
Questo Mese11892
Totale1322358

Martedì, 26 Settembre 2017 21:45

Chi è on line

Abbiamo 908 visitatori e nessun utente online