×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 420

Ambiente

Ambiente (127)


 

A causa di interventi che verranno effettuati da parte dell' Acquedotto Pugliese il prossimo 8 gennaio i comuni di Salice Salentino, Guagnano, Villa Baldassarri, Spongano e Surano subiranno la sospensione dell'erogazione dell'acqua dalle 9:00 alle 15:00 per una durata, dunque, di circa sei ore.


 

Ieri, 28 dicembre 2013, si è svolta un’importante iniziativa all’interno della Cantina Cooperativa di Salice Salentino. Importante perché, insieme ai festeggiamenti, è stato inaugurato l’ampliamento e tutte le ristrutturazioni effettuate nel corso di quest’anno. Il tutto con la benedizione di Don Carmine, presente anch’esso all’evento.

Wednesday, 20 November 2013 08:13

RISCHIO IDROGEOLOGICO: TRA CATASTROFI E RESPONSABILITA’

Written by

 

Alcuni parlano di “tropicalizzazione” del bacino mediterraneo, altri ancora azzardano ipotesi complottistiche racimolate dal web sulla manipolazione artificiale del clima (progetti HAARP, ecc). Sta di fatto, comunque, che la frequenza con cui si registrano casi estremi di pioggia – il cosiddetto periodo di ritorno - sta aumentando sempre più negli ultimi anni, specie nel periodo autunnale. Messina, Genova e, oggi, gran parte della Sardegna rappresentano non solo degli esempi, ma soprattutto le ennesime pagine tristi del nostro Paese.

La Giunta dell'Unione dei Comuni del Nord Salento deve procedere alla nomina del componente della Commissione Locale per il Paesaggio "laureata/o in scienze agrarie e forestali - esperto nelle materie inerenti le scienze agrarie o forestali e alla gestione del patrimonío naturale" in sostituzione del componente dimissionario. I professionisti interessati, in possesso dei predetti requisiti, potranno far pervenire manifestazione di interesse datata e sottoscritta, in busta chiusa, a mano o a mezzo Servizio Postale, entro le ore 12 del giorno lunedì 11 novembre 2013 (farà fede la data e l'ora di acquisizione del protocollo generale dell'Unione dei Comuni del Nord Salento), al seguente indirizzo:

UNIONE DEI COMUNI DEL NORD SALENTO c/o COMrJNE DI CAMPI SALENTTNA PIAZZA LIBERTA' N.27 73012 CAMPI SALENTTNA (LE)

Wednesday, 30 October 2013 09:23

Salice Salentino Bagni pubblici chiusi

Written by

Riportiamo fedelmente quanto espresso

dal fiduciario di Confartigianato  Gianpiero Manno

 

Monday, 23 September 2013 09:23

Dovete fare acquisti? Bene, fateli pure nelle nostre campagne!

Written by

 

 

Avete bisogno di accessori per bagno? Materassi? Gomme per auto? Bene se la risposta è si potete tranquillamente trovarli nelle campagne limitrofe al paese, per cui provate ad uscire dal paese e, invece di respirare a pieni polmoni l’aria pulita di campagna, ci si ritrova ad osservare un alto accumulo di rifiuti abbandonati nei terreni: una vera e propria discarica a cielo aperto.

Già in passato abbiamo trattato un argomento simile in occasione di rifiuti ingombranti e speciali abbandonati all’interno del paese ma pare che da allora il “senso civico” promosso dal nostro articolo non abbia raggiunto tutti i cittadini salicesi.

La carenza di servizi adeguati per garantire un adeguato decoro urbano è un aspetto relativo se si persevera ad abbandonare per strada tutto ciò che non ci necessita più.

I rifiuti ingombranti non devono essere abbandonati accanto ai cassonetti o altrove: è bene sapere che sono previste gravi sanzioni per coloro che abbandonano i rifiuti.

Bisogna semplicemente contattare il numero verde 800.80.10.20 

Tale numero deve essere chiamato nel caso si sia in possesso di rifiuti del seguente tipo

  • arredi e ingombranti
  • legname
  • cassette e mobilio
  • residui di potature
  • sfalci e fogliame
  • rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • frigoriferi e condizionatori
  • apparecchiature da illuminazione
  • TV e monitor
  • apparecchiature informatiche e per le comunicazioni
  • piccoli elettrodomestici
  • apparecchiature di consumo
  • materiali pregiati: ottone, rame, acciaio, alluminio

mentre non può essere contattato per le categorie dei rifiuti seguenti

  • Inerti
  • Rifiuti speciali e pericolosi
  • Residui di attività industriale e artigianale

 

Proprio in riferimento a questi ultimi, se proprio non vogliamo considerare il “decoro urbano”, valutiamo almeno il danno che tali rifiuti portano alla nostra salute: nelle foto di seguito potete notare la presenza di coperture in eternit abbandonate alla mercé degli agenti atmosferici e che, come tutti sappiamo, contengono amianto.

 

L’esposizione, anche di breve durata, alle fibre di amianto aumenta drasticamente il pericolo di contrarre forme tumorali delle vie respiratorie, come il carcinoma polmonare ed il mesotelioma (tumore della pleura). Purtroppo tali malattie non sono immediatamente riscontrabili ma si manifestano solo dopo 15-30 anni. Più precisamente subentra dapprima l’ “asbestosi”, una malattia cronica che porta ad un inspessimento della membrana polmonare e ad una successiva degenerazione in tumore. L’asbestosi rende difficile lo scambio d’ossigeno con il sangue provocando affaticamento durante qualsiasi tipo di attività fisica ed in seguito anche a riposo. La malattia tende poi a diventare cronica ed a sfociare in forme di carcinoma polmonare che risultano ancora oggi difficilmente curabili…

 

Se si è proprietari di un terreno in cui è stato abbandonato dell’amianto è d’obbligo effettuare una valutazione delle condizioni di conservazione/manutenzione del materiale rivolgendosi quindi ad un tecnico o altro personale qualificato.

Se invece si è dei comuni cittadini, bisogna effettuare una segnalazione al Comune in cui si deve indicare l’indirizzo del luogo in cui si è notato dell’amianto abbandonato, le dimensioni e la quantità (almeno approssimativamente) del materiale presente.

 

Avere l’ambiente pulito è un diritto quanto un dovere.

 

{gallery}/Attualita/Ambiente/Locale/rifiutiInCampagna{/gallery}


 

Lavori di "Recupero dell'immobile di proprietà comunale ex Convento Madonna della Visitazione" – Importo Progetto € 607.949,76.-

 

 

 

 

Vino, olio e agricoltura di eccellenza a fianco di nuove occasione di ospitalità in campagna o nelle città d'arte all'insegmna del Liberty e del Barocco. Il ruolo del Gal per rilanciare il Salento della tradizone

 

Sono tre le strutture agrituristiche in fase di avvio nella stagione estiva che arricchiranno la residenzialità rurale di una terra da sempre ospitale.

 

Ciascun luogo ha una sua identità, più o meno forte ed esplicita, che si afferma in un processo graduale capace di coniugare passato e presente. In questo processo sono importanti il contenitore, ovvero un paesaggio in continua trasformazione, ma anche i contenuti, cioè la storia e la passione che la terra conserva, restituiti dal tempo e reinterpretabili. Così la Terra d'Arneo, abbandonata a se stessa per anni, teatro di lotte contadine negli anni 50 e successivamente saccheggiata dall'abusivismo edilizio degli anni 80, si riscopre oggi un territorio ricco e generoso, il “giardino dello Jonio” con un tessuto economico che diventa via via più solido e strutturato.

Page 8 of 10
Oggi81
Ieri724
Total251873

Who Is Online

2
Online

16 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account