×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 93

Monday, 22 April 2013 09:24

LA BLACK LIST DELLE COMPAGNIE AEREE

Written by
Rate this item
(1 Vote)


 

Avete una paura matta di volare?Non riuscite a togliervi dalla testa le raccapriccianti immagini degli aerei che si schiantano sulle Twin Towers e vi chiedete continuamente: "E se succedesse anche a me"? Quando vi trovate su un aereo ad ogni minima turbolenza iniziate a recitare il rosario, pensando se non fosse stato più opportuno stilare un testamento prima del decollo?

Tranquilli, a chiunque può capitare di provare queste sensazioni prima di prendere un aereo, è vero che a volte il destino ( fato, sfortuna o come la si voglia chiamare) può giocarci un duro colpo (e sappiamo bene che nulla può esser fatto contro il destino) , ma altre volte un po' di informazione in più non guasterebbe anzi, potrebbe persino salvarci la vita.

Si, perchè è bene sapere che esistono delle compagnie aeree che non sono il "top" in fatto di sicurezza , e per migliorare ulteriormente la sicurezza aerea in Europa, la Commissione Europea, in consultazione con le autorità competenti degli Stati membri, ha pertanto deciso di interdire il proprio spazio aereo ai vettori ritenuti non sufficientemente sicuri.

Quindi, a tutti quelli che pensano che la sicurezza in questi casi non sia mai troppa è stata data la possibilità di consultare una lista (aggiornata ogni anno) in cui compaiono compagnie aeree extracomunitarie a cui è stato revocato il diritto di sorvolare nello spazio aereo europeo perchè non sono state ritenute in grado di soddisfare gli standard prefissati in materia di sicurezza.

Nella lunghissima lista compaiono numerose compagnie della Repubblica d'Angola, Congo, Benin, Guinea equatoriale, Eritrea , Indonesia, Filippine, Kazakhstan e tante altre.

Per consultare l'elenco completo dei divieti visitare il sito dell'Enac (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile) .

E se avete ancora paura dotatevi di un cornetto portafortuna da tenere in mano per tutto il volo.

Bonne voyage!

Read 926 times

Laureata in "Scienza e Tecniche Psicologiche" all'Università del Salento. Da grande vorrebbe fare la psicoterapeuta o la scrittrice. Ama leggere qualsiasi cosa le capiti per le mani ma predilige i grandi classici della letteratura. Attualmente è tiratrice della squadra di carabina presso Poligono di Lecce.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi397
Ieri565
Total211233

Who Is Online

1
Online

25 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account