×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 71

Saturday, 20 April 2013 19:59

Napolitano rieletto e Grillo grida al Golpe

Written by
Rate this item
(2 votes)

Giorgio Napolitano ottiene 738 voti.

Storica rielezione nella sesta votazione. Il Pd, Pdl, Lega e Scelta Civica convergono su Napolitano, mentre  Sel e M5S votano Rodotà.

Standing ovation dell'Aula e lungo applauso dei parlamentari ma i grillini restano seduti e non applaudono.

 

Il primo bis nella storia della Repubblica Italiana, conquistando 738 voti e superando abbondantemente la soglia dei 504 voti necessari per essere eletto. Stefano Rodotà si ferma a 217 pur guadagnando comunque  una decina di voti in più rispetto alle forze politiche che lo sostenevano, Sel e Movimento 5 Stelle.

Napolitano, che compie 88 anni il prossimo 29 giugno, dopo essere stato l’undicesimo Presidente della Repubblica sarà anche il Dodicesimo.

Queste le parole del Presidente  appena rieletto: "Lunedì dinnanzi alle Camere avrò modo di dire quali sono i termini entro i quali ho ritenuto di poter accogliere in assoluta limpidezza, l'appello rivoltomi ad accettare l'incarico, e come intendo attenermi rigorosamente all'esercizio delle mie funzioni istituzionali".
"Auspico fortemente - ha detto ancora il presidente Napolitano - che tutti sappiano onorare i propri doveri concorrendo al rafforzamento delle istituzioni repubblicane: Dobbiamo guardare tutti, come io ho cercato di fare in queste ore, alla situazione difficile del paese, ai problemi dell'Italia e degli italiani, al ruolo internazionale del nostro Paese".

 

La protesta in piazza. Ma già mentre procedeva lo spoglio delle schede, fuori dalla Camera, in piazza Montecitorio, montava la protesta dei sostenitori di Rodotà.

Beppe Grillo, ha lanciato in Rete l'appello "Tutti a Roma".

Ma Stefano Rodotà, in disaccordo con questa iniziativa ha dichiarato: "Sono stato sempre contrario alle marce su Roma". E ha inviato "un saluto al rinnovato presidente della Repubblica". La tensione in piazza è cresciuta rapidamente e più tardi lo stesso Grillo ha annunciato che, arrivando a Roma nella notte, non potrà essere in piazza. Una dichiarazione che molti interpretano come una retromarcia tattica, per evitare che la situazione sfugga di mano. 

Read 1094 times

Associazione Culturale Salic'è.

Testata Giornalistica Salic'è l'Espressino Quotidiano

https://plus.google.com/107487753267520857467

www.sali-ce.it

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi203
Ieri597
Total254493

Who Is Online

6
Online

20 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account