×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Sunday, 10 March 2013 08:18

Trovato veleno per topi su insalata italiana.

Written by
Rate this item
(0 votes)


 

 I grossisti Ozdemir di frutta e verdura dell'ipermercato di Francoforte hanno richiamato l'insalata della ditta "Ortofrutticola la Trasparenza" di Angri (Sa)

 

Dopo la carne di cavallo nelle lasagne, nei ravioli e nei tortellini e nei sughi, dei colibatteri nelle torte al cioccolato, ora  arriva l’allarme per  il veleno per topi nell'insalata made in Italy. Lattuga contaminata con veleno per topi proveniente dall’Italia  è stata commercializzata nella zona del Reno Meno. L'insalata è stata venduta a un mercato alimentare di Offenbach e potrebbe contenere tracce di veleno in forma di piccoli granuli blu.

Le cassette di verdura nelle quali le autorità tedesche hanno rinvenuto del topicida sono partite dall'azienda "Ortofrutticola La Trasparenza" di Angri (Salerno), specializzata nella commercializzazione di prodotti ortofrutticoli, dice il portale Internet lebensmittelwarnung.de dei Länder e l'Ufficio federale del consumo per la protezione e sicurezza alimentare. Il titolare dell'azienda, Antonio La Mura, di 51 anni, respinge ogni responsabilità. "L'insalata, dice, non era confezionata e io non uso topicida”.

La contaminazione, segnala Giovanni D'Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti”, non ha provocato problemi per la salute dei consumatori anche se ha fatto scattare un nuovo allarme alimentare. Il ministero della Salute in Italia ha confermato che una busta di veleno per topi «non integra» è stata trovata in una cassetta di legno aperta di lattuga e ha già allertato l'assessorato della Regione Campania per l'adozione di eventuali misure cautelari. In un comunicato lo stesso dicastero ha spiegato di non potere escludere che la contaminazione possa essere avvenuta nel magazzino del grossista tedesco.

Read 953 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi89
Ieri577
Total211502

Who Is Online

6
Online

26 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account