×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Print this page
Sunday, 17 February 2013 10:40

GRANDE SUD-SALICE richiama l’attenzione degli elettori su tematiche sociali

Written by
Rate this item
(0 votes)

 

 

 

Il segretario cittadino di GRANDE SUD-SALICE
Componente esecutivo provinciale GRANDE SUD
Antonella Persano

 


 

In un momento di pesanti difficoltà economiche e sociali per le famiglie italiane soprattutto meridionali, pugliesi e salentine GRANDE SUD-SALICE richiama l’attenzione degli elettori su tematiche sociali volutamente messe da parte dal governatore della Regione Puglia VENDOLA nei suoi due mandati consecutivi.

Denunciamo una politica regionale complessivamente fallimentare e gravemente assente nei servizi sociali e negli interventi alle famiglie e ai giovani.

 

Vendola in giro per l’Italia trascura sempre di più la Regione Puglia e sfacciatamente si presenta agli elettori con un bilancio del suo mandato di governatore a dir poco disastroso.

Vendola da 8 anni disattende le leggi regionali di interventi nel sociale come la Legge Quadro n. 5/2004 della Regione Puglia "Programma d'interventi per le politiche familiari".

La legge fu istituita nel 2004 dal gruppo consiliare di Alleanza Nazionale della Regione Puglia quando questa era governata dal centro-destra

Grazie a quella legge prima dell’arrivo di Vendola è stato possibile erogare contributi a fondo perduto per l’acquisto della prima casa da parte di giovani coppie (che a differenza di Vendola per noi sono fatte da un uomo e da una donna).

Nel 2005 nel Comune di Salice furono erogati 50mila euro a fondo perduto a due giovani coppie, nell’ambito territoriale del Nord Salento tutte le coppie che ne fecero richiesta ottennero il contributo per l’acquisto della prima casa.

Grazie a quella Legge Regionale furono stanziati ed assegnati in Puglia 10 milioni di euro a sostegno dell'acquisto della prima casa, 2 milioni di euro a sostegno della natalità, e 500mila euro alle azioni di sistema nelle famiglie disagiate.

Questo è quanto il centro-destra in Puglia ha saputo fare e quanto è stato totalmente disatteso da Vendola troppo occupato a girare l’Italia e a sperperare soldi pubblici per consulenze a tecnici esterni amici del suo partito, ad agenzie regionali inesistenti o peggio ancora impegnate in attività che denigrano l’immagine della nostra bella terra pugliese e salentina.

Read 1274 times Last modified on Sunday, 17 February 2013 21:37

Latest from

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account