×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Sunday, 17 February 2013 10:40

GRANDE SUD-SALICE richiama l’attenzione degli elettori su tematiche sociali

Written by
Rate this item
(0 votes)

 

 

 

Il segretario cittadino di GRANDE SUD-SALICE
Componente esecutivo provinciale GRANDE SUD
Antonella Persano

 


 

In un momento di pesanti difficoltà economiche e sociali per le famiglie italiane soprattutto meridionali, pugliesi e salentine GRANDE SUD-SALICE richiama l’attenzione degli elettori su tematiche sociali volutamente messe da parte dal governatore della Regione Puglia VENDOLA nei suoi due mandati consecutivi.

Denunciamo una politica regionale complessivamente fallimentare e gravemente assente nei servizi sociali e negli interventi alle famiglie e ai giovani.

 

Vendola in giro per l’Italia trascura sempre di più la Regione Puglia e sfacciatamente si presenta agli elettori con un bilancio del suo mandato di governatore a dir poco disastroso.

Vendola da 8 anni disattende le leggi regionali di interventi nel sociale come la Legge Quadro n. 5/2004 della Regione Puglia "Programma d'interventi per le politiche familiari".

La legge fu istituita nel 2004 dal gruppo consiliare di Alleanza Nazionale della Regione Puglia quando questa era governata dal centro-destra

Grazie a quella legge prima dell’arrivo di Vendola è stato possibile erogare contributi a fondo perduto per l’acquisto della prima casa da parte di giovani coppie (che a differenza di Vendola per noi sono fatte da un uomo e da una donna).

Nel 2005 nel Comune di Salice furono erogati 50mila euro a fondo perduto a due giovani coppie, nell’ambito territoriale del Nord Salento tutte le coppie che ne fecero richiesta ottennero il contributo per l’acquisto della prima casa.

Grazie a quella Legge Regionale furono stanziati ed assegnati in Puglia 10 milioni di euro a sostegno dell'acquisto della prima casa, 2 milioni di euro a sostegno della natalità, e 500mila euro alle azioni di sistema nelle famiglie disagiate.

Questo è quanto il centro-destra in Puglia ha saputo fare e quanto è stato totalmente disatteso da Vendola troppo occupato a girare l’Italia e a sperperare soldi pubblici per consulenze a tecnici esterni amici del suo partito, ad agenzie regionali inesistenti o peggio ancora impegnate in attività che denigrano l’immagine della nostra bella terra pugliese e salentina.

Read 1270 times Last modified on Sunday, 17 February 2013 21:37

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi439
Ieri691
Total257446

Who Is Online

3
Online

24 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account