×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 68

Wednesday, 19 September 2012 07:10

La satira colpisce ancora

Written by
Rate this item
(1 Vote)

Scoppia una nuova bufera attorno alla vignetta di Vauro pubblicata ieri sul Manifesto, che ritrae in modo a dir poco burlesco il ministro del Welfare Elsa Fornero. Addirittura, non solo la Fornero è ritratta con reggiseno di pizzo e calze a rete, ma anche con due orecchie che richiamano l’immaginario delle conigliette di Playboy.

La vignetta di Vauro riprende alcune dichiarazioni pubblicate in esclusiva ieri da Massimo Giannini sulla Repubblica, in merito alle prossime strategie di Sergio Marchionne per la Fiat in Italia. A questo proposito, nell’articolo venivano attribuite alla Fornero queste parole: “Finora il mio telefono non ha ancora squillato. Sto aspettando sue notizie“.vauro fornero squillo1
A fermare le polemiche non sono bastate le smentite dello stesso ministro, che ha negato di aver mai rilasciato interviste o dichiarazioni sul tema della Fiat. Le presunte affermazioni hanno, comunque, alimentato il dibattito a tal punto che anche uno dei vignettisti più noti in Italia, Vauro Senesi, ha prodotto un’illustrazione pungente sull’argomento.


La vignetta è uscita sul quotidiano e, a stretto giro, è arrivata anche la bocciatura della diretta interessata, che non ha nascosto una punta di irritazione: “La trovo vergognosa – ha dichiarato la Fornero all’ingresso al Cnel per la presentazione dell’ultimo rapporto sul lavoro - denota il maschilismo persistente, volgare e inaccettabile, di alcuni uomini. Sono insulti che respingo al mittente“.
Insomma, questa volta Vauro ha usato la mano pesante, anche se lo stile delle sue vignette non è certo nuovo a suscitare forti dissensi.
Sicuramente, si ripropone con forza il dibattito sui confini della libertà di satira!

 

 

Read 789 times Last modified on Thursday, 20 September 2012 14:21

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi461
Ieri724
Total252253

Who Is Online

2
Online

16 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account