×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 64

Sunday, 27 January 2013 17:37

Salice Salentino: quello che sembrava un incendio in realtà era un suicidio

Written by
Rate this item
(7 votes)

 Foto a cura di Alissa Ianne

 

Salice Salentino: domenica 27 Gennaio alle ore 17:00 in via Maresciallo Barba ciò che sembrava un incendio si è rivelato un tentato suicidio.

 

W.L., cinquantenne Salicese, ha tentato di togliersi la vita impiccandosi nel garage della propria abitazione.

 

Un vicino di casa, tornato a casa per recuperare degli oggetti, si è accorto che del fumo stava fuoriuscendo dall’abitazione del proprio vicino e, avvicinandosi, ha visto la moglie disperata chiedere aiuto.

 

Rendendosi conto della situazione il soccorritore, ha prontamente chiamato i vigili del fuoco spiegando dettagliatamente la situazione e si è prodigato nell’immediato per mettere in sicurezza la casa, cercando di capire dalla Signora se all’interno dell’abitazione ci fossero delle persone.

 

Mentre un passante staccava la corrente,  il vicino e due altri uomini intervenuti, si sono fatti strada all’interno del garage dove il fumo impediva la vista e la respirazione, tanto da non accorgersi che a soli pochi passi vi era un corpo in fin di vita.

 

Grazie all’utilizzo di un’ascia, trovata all’interno del garage del suicida, il vicino di casa è riuscito a tagliare la corda del cappio mentre gli altri due soccorritori lo sorreggevano.

 

Portato fuori l’uomo il vicino ha cercato di rianimarlo e di fargli riprendere conoscenza e cercare di capire se all’interno dell’abitazione ci fosse qualcun’altro.

 

Sono giunti sul posto i Vigili del Fuoco di Veglie seguiti da due mezzi di soccorso e infine i Carabinieri della Stazione di Salice Salentino.

 

Sono in corso le indagini per capire, in maniera più dettagliata, lo svolgersi dell’accaduto.

 

 

Read 2121 times Last modified on Tuesday, 29 January 2013 08:00

Ingegnere Informatico, Valentina ha da sempre avuto predilezione per tutto ciò che riguarda il sociale, la cultura e lo sport.

Vicepresidente dell'Associazione Culturale fino a settembre del 2016.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi280
Ieri305
Total197366

Who Is Online

3
Online

01 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circonda...
08 September 2020
Cartoline non spedite
La protagonista di oggi è Francesca Romana Cillo, 42 anni, insegnante precaria di storia e filosofia, sebbene già abilitata e con un concorso alle spalle. Vive a Lecce, ma l'unica cosa che ama di questa città è la squadra di calcio, ...
02 September 2020
Cartoline non spedite
La protagonista di oggi è Eduarda Ferreira, una studentessa di giurisprudenza, 21 anni, brasiliana, che ci racconta com'è la situazione nello stato di San Paolo, dopo quasi cinque mesi di quarantena. Buona lettura!  by Denise Colletta ...
01 September 2020
Cartoline non spedite
Il protagonista di oggi è Edoardo Liverani, un ragazzo torinese di 31 anni, cofondatore della startup Olivelab (design e produzione di lampade d'arredo), che si occupa di progettazione tecnica ed elettronica. Durante il lockdown aveva fatto a se ...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account