×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 77

Sunday, 13 January 2013 16:02

BUONARROTI Michelangelo ( 1475 – 1564 ) - “ Giovane arciere “

Written by
Rate this item
(0 votes)

 

BUONARROTI Michelangelo ( 1475 – 1564 ) - “ Giovane arciere “ ( 1491. Marmo, 97 cm. Metropolitan Museum, New York ).

L'opera mostra un giovanetto nudo, a cui mancano le braccia e la parte inferiore delle gambe sotto le ginocchia. Al braccio sinistro tiene qualcosa legato, una faretra a forma di zampa leonina. Assimilabile ad opere della gioventù dell'artista, come l'Angelo reggicandelabro, il Crocifisso di Santo Spirito e il satiro nel Bacco, caratterizzate da una certa morbidezza di modellato e un'intonazione sentimentale delicata, ancora lontana dalla "terribilità" delle opere mature.

La figura sembra muoversi al passo, con una torsione che va oltre un bilanciato contrappasso e che aumenta gli scorci "interessanti" visibili ruotando attorno alla statua. Probabilmente la testa era infatti rivolta alla faretra poiché in atto di sfilare una freccia. Notevole la precisione anatomica, confrontabile con alcune figure della Battaglia dei centauri. Il volto del giovane ha notevoli somiglianze con quelli degli angeli nella tavola della Madonna di Manchester.

Lo stato di conservazione è compromesso, oltre che dalle parti mancanti, da scalfiture e abrasioni sulla superficie, compatibili con l'esposizione in un giardino, come gli Horti Borghese. Giunti di metallo si trovano in più punti per ricomporre alcune fratture. Si notano comunque delle piccole parti non levigate (nei capelli, nel torso) che rimandano a uno stadio di "non-finito" così frequente nell'arte di Michelangelo. Altre parti sembrano invece levigate con cura (la faccia o le natiche).

Read 8870 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi177
Ieri416
Total213631

Who Is Online

2
Online

31 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

27 October 2020
Cartoline non spedite
Sylvia Plath (che oggi avrebbe compiuto gli anni) ha scritto: "Quello che più mi fa orrore è l'idea di essere inutile: ben istruita, piena di promesse, sbiadita verso una maturità indifferente". Non lo so che cosa ci sta succedendo, ma è bene che non...
20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account