×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Sunday, 17 March 2019 17:48

Salice Salentino: D'Agostino riparte con Puglia Popolare

Written by
Rate this item
(3 votes)

Nuova avventura politica per l'Avvocato Oronzo D'Agostino che riprende il suo operato fra i banchi di "Puglia Popolare", Movimento Regionale Pugliese ispirato ai principi di De Gasperi, Aldo Moro e Don Luigi Sturzo.

"Da anni sentivo il piacere di tornare a fare politica attiva sul territorio di Salice Salentino, il mio Paese che nel tempo ho amministrato sia dai banchi dell’opposizione sia dai banchi della maggioranza." dice D'Agostino che nel suo percorso politico ha cercato di contraddistinguersi da sempre con un "moderatismo che, insieme alla politica della inclusione, della progettualità, della programmazione, dello sviluppo del territorio, della buona e sana politica, sono i valori che ho trovato in Puglia Popolare oltre che la autonomia di valutazioni politiche ed amministrative che il Movimento consente ai propri Coordinatori ma sempre nel rispetto dei principi ispiratori.Oggi Puglia Popolare, come forte realtà in crescita che conta centinaia di rappresentanti nelle Istituzioni Locali tra Sindaci  ed Amministratori  di vario livello, è saldamente presente nel Governo della Regione Puglia della cui coalizione di maggioranza ha condiviso i programmi ed i progetti.Proprio così : Puglia Popolare è il primo Movimento ad aver compreso che la buona e sana politica deve essere scevra da appartenenze a coalizioni prestabilite e si deve fare condividendo con gli alleati i progetti ed i programmi, al netto delle proprie radici politiche di base ma nel rispetto dei reciproci principi ispiratori e fondanti, tant’è che ogni Coordinatore Cittadino ha ampia libertà di visione politica per raggiungere il meglio per la Comunità alla quale appartiene. Per quanto riguarda la politica amministrativa locale, il sottoscritto ha sostenuto a titolo personale l’attuale Amministrazione di maggioranza così come, in quota alla lista della stessa, vi era un nominativo  gradito a Puglia Popolare ma risultato non eletto. Per quanto al futuro, Puglia Popolare – Coordinamento di Salice Salentino – farà, come già accade, una serie di valutazioni circa l’operato di tutte le forze politiche ad oggi impegnate a vario titolo sul territorio di Salice e nella Amministrazione del Paese, con le sue varie dinamiche, al fine di condividere un percorso politico con chi opera ed avrà ben operato nel rispetto della sana politica, della legalità, della Comunità  e dei principi ispiratori del Movimento Puglia Popolare ma, in ogni caso, sempre nel reciproco rispetto e  nella piena e reciproca futura condivisione di progetti e programmi per il territorio locale, cercando di dare spazio ai giovani che sono il vero futuro della Nostra Comunità.Le battaglie si fanno con la verità e con l’orgoglio di essere e di essere stati sempre esponenti politici leali sia con gli avversari sia con gli alleati, trasparenti, disinteressati ed amanti della propria  Gente.Per quanto alla mia scelta, non mi colpiscono le piccole e assai poco significative critiche mossemi in modo intempestivo e volutamente ma inutilmente denigratorio, che sono solo la spia di poca visibilità politica.Chi, come me, è stato sempre libero nelle scelte ma impegnato a favore dei Cittadini, prosegue la sua strada a testa alta e senza segreti, avendo trovato in Puglia Popolare una nuova casa da cui ricominciare."

Read 344 times Last modified on Sunday, 17 March 2019 18:16

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi24
Ieri652
Total253089

Who Is Online

2
Online

18 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account