×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Sunday, 10 June 2018 06:16

Avvocato D'Agostino: PERCHE’ IL RITORNO

Written by
Rate this item
(7 votes)

La Redazione di Salic’è, che ringrazio sempre per l’attenzione che mi riserva quando decido di pensare ad alta voce, mi chiedeva un breve pensiero relativo al perché del mio rientro in politica.

Semplice: passione.

In verità non solo quella e provo a spiegarmi. Penso che nell’attuale panorama politico di Salice ci sia bisogno di quante più possibili energie disponibili, siano esse rappresentate da vecchie cariatidi come me o da nuove personalità e gruppi di lavoro e partiti politici ma, in ogni caso, tutti disposti a fare solo e soltanto il bene del paese.

Aver fatto politica per tanti anni non vuol dire essere logoro se poi ci sono tanti nuovi giovani che hanno bisogno della esperienza dei più maturi così come chi è più maturo ha spesso bisogno delle idee nuove e brillanti di giovani capaci. Il mix è certamente positivo ed una cosa non esclude l’altra. In ogni caso, un principio credo che valga per tutti i politici o aspiranti tali: non si finisce mai di imparare e chi sentenzia dall’alto della sua pseudo unica ed onnisciente capacità di fare politica a discapito di chi è ritenuto meno capace, non ha capito nulla e poi gli effetti si vedono.

Io, per quello che mi riguarda, riprenderò a breve la mia attività politica con accanto gli amici di sempre e loro con me accanto come sempre, qualcuno sarà più evidente di altri in pubblico e qualcun altro meno ma il gruppo sarà quello di una volta. Proprio così, cari amici e Concittadini, perché non posso dimenticare di avere fatto politica attiva ad ogni livello per tanti anni, con accanto amici veri ma anche qualcuno no, in ogni caso il tutto è parte del gioco e basta sapersi difendere.

Sono anche consapevole che questo mio nuovo impegno sarà avversato qualche volta alla luce del sole e qualche volta con manovre subdole e anonime ma oggi rispetto a ieri sono un po’ più smaliziato e forse anche un po’ più pronto a non farmi trafiggere, rispondendo colpo su colpo a chi lo meriterà.

Alle ultime competizioni amministrative ho appoggiato la lista della attuale Maggioranza perché vi era una sostanziale condivisione di programmi ma, poi, certamente, dai programmi si deve passare ai fatti e la valutazione che giorno per giorno darò degli Amministratori in carica sarà scevra da orientamenti politici di sorta e sarà relativa solo al loro operato ed alle condizioni di Salice, senza favoritismi e senza posizioni preconcette. Mi sforzerò di essere un punto politico di mediazione e mai di rottura per organizzare politicamente sempre la migliore soluzione che riterrò tale per il paese alla luce del quadro generale del momento.

Relativamente agli ultimi fatti politico - amministrativi, mi astengo volontariamente dal commentarli perché non è questa la sede ed il momento opportuno ma li ho già valutati serenamente. Per il resto, ancora non svelo il simbolo politico con il quale tornerò a fare politica attiva ma sarà in linea con la moderazione, con la libertà di pensiero e con il liberismo che mi sono sempre appartenuti o forse deciderò di non avere simboli politici in testa, chissà.

In ogni caso la scelta non cadrà su UDC che ringrazio per la militanza concessami ma che ritengo un partito oramai superato nello scenario politico nazionale.

L’importante è amare ciò che si fa per gli altri e non pentirsene mai anche quando si sbaglia in buona fede e si sa di aver fatto sempre il possibile.

Oronzo D’Agostino

Read 1110 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi419
Ieri630
Total256735

Who Is Online

6
Online

23 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account