×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Monday, 22 January 2018 18:07

Calcio amputati: Nazionale in raduno a Corlo dal 25 al 28 gennaio

Written by
Rate this item
(0 votes)

La Nazionale Italiana Calcio Amputati riprende la preparazione tecnica in vista dei Mondiali del Messico in programma dal 24 ottobre al 10 novembre prossimi.
Il primo raduno dell’anno, e primo appuntamento sotto l’egida della FISPES, si svolgerà dal 25 al 28 gennaio al Campo Sportivo di Corlo di Formigine, in provincia di Modena.
I tecnici nazionali Renzo Vergnani e Paolo Zarzana avranno la possibilità di verificare la condizione tecnica di 18 atleti veterani e di provare l’inserimento in squadra di 6 nuovi ragazzi amputati. 
Ogni giorno sono previste due sessioni di allenamento ad ingresso libero, una mattutina alle 10 e una pomeridiana alle 15:30. 
Nel pomeriggio di venerdì 26 alle 15:30, ci sarà una partita amichevole contro la Nazionale Sacerdoti, utile test per provare varie soluzioni tattiche.
Non mancheranno i momenti di incontro con i ragazzi in età scolare, durante i quali i giocatori della Nazionale racconteranno le proprie esperienze e faranno provare agli studenti il calcio con le stampelle.
La rappresentativa italiana saluterà Corlo domenica mattina con un torneo di calcio a 5 “integrato”, in cui i giovani delle scuole calcio locali del 2005 giocheranno in squadra con gli Azzurri.
Il CT Vergnani dichiara: “Questo è un anno fondamentale per il nostro team. Vogliamo dimostrare di essere in grado di giocarcela alla pari con le squadre più forti ai Mondiali in Messico. È importante iniziare con la giusta grinta e concentrazione e non lasciare nulla al caso. Abbiamo programmato un anno ricco di impegni e di test match internazionali e il raduno di Corlo rappresenta un primo tassello fondamentale per costruire un gruppo compatto e affiatato”. 
Al termine dei quattro giorni di raduno saranno diramate le convocazioni per il primo evento ufficiale della Nazionale di Calcio Amputati, il triangolare “Coppa della Fortuna”, del 2 e 3 febbraio a Fano, che vedrà contrapposta l’Italia ai campioni europei della Turchia e alla Francia.

Programma completo

Mercoledì 24: arrivo dei primi 9 atleti che sosterranno un allenamento a ranghi ridotti alle ore 17:00. In serata alle 20.00 incontro con i giovani della Parrocchia di Corlo Via Battezzate.

Giovedì 25: prima dell’allenamento della mattina delle ore 10:00, la Nazionale sarà ospite della scuola Primaria Don Mazzoni di Corlo. Secondo allenamento previsto per le 15:30.

Venerdì 26: alle 8:15 incontro con gli studenti della scuola Secondaria Calvino di Modena. A seguire allenamento mattutino. Test match contro la Nazionale Sacerdoti alle 15:30.

Sabato 27 allenamenti alle 10:00 e alle 15:30.

Domenica 28: torneo di calcio a 5 integrato “Formigine in Campo” alle 10:00 con i ragazzi del 2005 delle scuole calcio locali.

Read 679 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi88
Ieri560
Total210359

Who Is Online

5
Online

24 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account