×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 2677

Saturday, 14 October 2017 14:29

Alessandro Papa e il suo team vittoriosi al Campionato Italiano di Traina D'Altura Featured

Written by
Rate this item
(1 Vote)

WhatsApp Image 2017 10 07 at 14.52.07

“Porto Cesareo non è solo cibo, spiagge e mare meravigliosi ma è cultura, tradizione, storia, sport e un infinito ventaglio di ricchezze e possibilità che ci consentono di vivere la marina 365 giorni all’anno” dice così il sindaco Salvatore Albano. Dal 5 al 7 ottobre si è svolto infatti il Campionato Italiano di Traina D’Altura per Società. Un evento sportivo che ha trasformato il weekend in una tre giorni di mare entusiasmante.
Questo sport, che si pratica a distanza di 10 miglia marine dalla costa, si stia diffondendo anche nel Sud Italia. La pesca ha come obiettivo i pesci pelagici come ad esempio il tonno rosso, l’aguglia imperiale, l’alalonga e la lampuga. Ovviamente alcune specie dopo esser state pescate in seguito vengono rilasciate in mare per rispettare il regolamento Fipsas. La traina d’altura è una specialità che richiede molta competenza e soprattutto un grande sforzo per i pescatori. 
“Il campionato di traina allunga una stagione ricca di eventi ed emozioni che hanno catalizzato l’attenzione e riscontrato il gradimento di migliaia di turisti” hanno commentato l’assessore alla Pesca Nicola Peluso e la consigliera comunale delegata Katia Basile.
Alessandro Papa di Salice Salentino fa parte del team “Chiodo Fisso”, composto da cinque salentini, due di Francavilla Fontana, Gianluca Leo (angler, chi prendere la canna durante la cattura del pesce) e Piermarco Profilo (skipper), due di Grottaglie, Cataldo e Antonio Serio (angler). La squadra è riuscita nell’intento di portare a casa la vittoria del Campionato Italiano di Traina D’Altura, posizionandosi al primo posto, dopo esserci quasi riusciti ad Ischia, lo scorso giugno. WhatsApp Image 2017 10 07 at 14.52.06

“Vorrei dedicare questa vittoria soprattutto a mio padre che è in ospedale, e nonostante questo non ha mai smesso di sostenerci e tifare per noi, ed infine dedico questo traguardo ad un amico, compaesano, che considero un fratello, Paolo Arnesano” ha dichiarato Alessandro Papa subito dopo l’impresa.

Read 1259 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi261
Ieri464
Total134127

Who Is Online

3
Online

01 June 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account