×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 2677

Saturday, 15 October 2016 18:29

Novoli: Inquinatori filmati dalle telecamere, sanzioni in arrivo Featured

Written by
Rate this item
(0 votes)

14699580 1244638118900536 357628312 o

COMUNICATO STAMPA

NOVOLI: INQUINATORI FILMATI DALLE TELECAMERE, SANZIONI IN ARRIVO

Pugno di ferro dell’amministrazione comunale di Novoli contro gli incivili, ripresi con telecamere nascoste nelle campagne e nelle zone periferiche del paese. Il sindaco Gianmaria Greco “Una mezza dozzina sono già stati identificati e saranno sanzionati, altri lo saranno a breve. L’attività di controllo e monitoraggio continuerà e sarà rafforzata in difesa dell’ambiente e del decoro della nostra comunità”

Incastrati dalle videocamere nascoste mentre abbandonano rifiuti nelle periferie del paese. L’opera di prevenzione e contrasto, adottata dall’amministrazione comunale di Novoli, con l’installazione periodica di alcune telecamere nascoste in zone sensibili del paese, ha portato i primi risultati. I dispositivi collocati dall’azienda “Elettrosecurity” di Francavilla Fontana, infatti, hanno registrato inequivocabili fotogrammi di incivili colti in flagrante mentre abbandonano rifiuti di ogni genere nelle campagne del paese.

“Da anni abbiamo ingaggiato una dura lotta nei confronti degli sporcaccioni che, nel più assoluto disprezzo dell’ambiente e del decoro urbano, si sbarazzano di rifiuti nelle campagne novolesi - dichiara il Sindaco, Gianmaria Greco. Le postazioni itineranti installate nelle settimane scorse hanno ripreso in maniera inequivocabile queste persone, perciò si è potuto procedere all’identificazione dei soggetti, anche tramite le targhe dei loro veicoli. Già diversi soggetti sono stati identificati in seguito all’esame dei filmati - prosegue Greco - e saranno sanzionati duramente. Inoltre l’attività di monitoraggio proseguirà in via sperimentale per stanare ulteriori incivili”. A tutti i trasgressori è stata inflitta una sanzione amministrativa, con conseguente segnalazioni all’autorità competenti.

 

14618794 1244638132233868 1324190145 o

 

Le telecamere mimetiche, nascoste e rese invisibili in diversi punti del paese, dotate di particolari sensori notturni in grado di riprendere 24 ore su 24, hanno fatto emergere ciò che da tempo si temeva, ovvero che cittadini residenti in comuni limitrofi trovassero sfogo nel depositare rifiuti di varia natura nel territorio di Novoli, che da anni offre il servizio di recupero dei rifiuti ingombranti gratuito e direttamente a domicilio. Tuttavia, sono stati identificati anche alcuni cittadini del posto, probabilmente non iscritti al registro Tari, per i quali sono subito scattate le opportune segnalazioni. “Bisogna essere inflessibili in questa battaglia di civiltà. I costi per la bonifica dei siti inquinati, nonché quelli per gli strumenti di prevenzione sono a carico della comunità - conclude il primo cittadino novolese - che è costretta a subire questi costi per colpa di una minoranza di incivili inquinatori, che oltre a deturpare l’ambiente ledono l’immagine e gli sforzi dei cittadini onesti. Tuttavia, siamo certi che più di qualcuno stia imparando la lezione, anche perché l’azione di contrasto continuerà in queste settimane e le stesse telecamere, non essendo fisse, possono identificare chiunque e su tutto il territorio”. Soddisfazione è stata espressa anche dal Comandante pro tempore della Polizia Locale, Raffaele Ricciato, che ha sin dal primo momento sposato la linea anti-sporcaccioni dell’amministrazione comunale.

 

Novoli, 15 ottobre 2016

Read 773 times Last modified on Saturday, 15 October 2016 18:49

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi49
Ieri385
Total213087

Who Is Online

2
Online

30 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

27 October 2020
Cartoline non spedite
Sylvia Plath (che oggi avrebbe compiuto gli anni) ha scritto: "Quello che più mi fa orrore è l'idea di essere inutile: ben istruita, piena di promesse, sbiadita verso una maturità indifferente". Non lo so che cosa ci sta succedendo, ma è bene che non...
20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account