×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Thursday, 28 July 2016 07:28

FINE DEI GIOCHI

Written by
Rate this item
(0 votes)

images 

COORDINAMENTO COMUNALE  AREA POPOLARE SALICE SALENTINO (LE)

COMUNICATO STAMPA

 

Lo spartiacque è il  2 luglio.

Con giugno inizia per Salice un periodo molto animato e occorre dire anche bello, perché finalmente sembra risvegliato dal lungo letargo. Le diverse Associazioni si cimentano ognuna per la sua parte ad organizzare canti, spettacoli, rappresentazioni teatrali, saggi, cortei, presentazioni di libri e ogni genere di intrattenimento. A tutti un grande plauso, per questa corsa eccitante contro il tempo a dimostrare e mostrare.

Le manifestazioni di giubilo coprono completamente quello che il Comune non fa da molti anni in occasione dei festeggiamenti della Fiera. I nostri Amministratori (notoriamente non eccellenti al di la delle appartenenze, ma in questo caso bravi perché lasciano fare),  sembra abbiano trovato l’uovo di colombo, infatti, grazie a loro compilano un lunghissimo cartellone da fare impallidire qualsiasi Teatro famoso.  Ultimamente poi, la fortuna gira ancora più forte a loro favore, tanto che sono venute alla ribalta delle vere e proprie Lady Show!

Peccato che tutto il gioco finisce con il giorno dello spartiacque, cioè il giorno dei festeggiamenti. E dopo?

E dopo torniamo ad essere normali, cioè inefficienti, pressappochisti, relativi, autoreferenziali e comarosi. In questo caso  direi anche non molto lucidi. Dopo come al solito, ognuno per se e Dio per tutti!

A questi meritevoli occorre domandare per quale motivo dopo il 2 luglio non esiste paese, non esistono persone sole, non esistono anziani, non esistono sensibilità a cui rivolgere le proprie attenzioni. Si sa che con la crisi sempre più persone non fanno vacanze, restano in paese, appunto, sole! Non sarebbe bene organizzare un’estate salicese in cui spalmare quel concentrato cartellone che sono sicuro attirerebbe anche molti turisti giacchè, la bravura non manca?

Certo, dovrebbero occuparsene gli Amministratori (magari stimolati dagli oppositori), ma è noto che su di loro è meglio non fare molto affidamento .

E’ di moda regalare ai diciottenni copia della Costituzione italiana, salvo poi rinnegarla immediatamente, visto che il princìpio della solidarietà e della uguaglianza vengono traditi (Art. 3 comma II).

Chi può a Torre Lapillo ed il resto seduto vicino casa in attesa che il fato si ricordi di loro.

Fine dei giochi.

                                                                        

                                                                                                      

Il Coordinatore Comunale

di Area Popolare

  Dino CAPOCCIA

     

Read 648 times Last modified on Thursday, 28 July 2016 07:36

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi568
Ieri597
Total254858

Who Is Online

1
Online

20 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account