×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 2677

Monday, 29 February 2016 14:20

Firma Day per una “no tax area”

Written by
Rate this item
(0 votes)

Anche nell'Università del Salento ci sarà il 'Firma Day': quest’iniziativa è stata organizzata dal Movimento 5 Stelle per chiedere l'abbassamento delle tasse universitarie e l'istituzione di una no tax area per gli studenti con scarse possibilità economiche.

Il ‘FirmaDay’, è una campagna che ha interessato tutte le Università d’Italia ed è stata promossa dal Movimento 5 Stelle. Il motivo della petizione è da collegarsi alla richiesta di abbassamento delle tasse universitarie e l'istituzione di una “no tax area” per la fascia di popolazione meno abbiente.

Per promuovere la petizione e a raccogliere le firme,sono previsti 36 appuntamenti in 16 regioni, finanche negli atenei pugliesi.

‘L'Italia è tra i paesi con il più alto livello di tassazione e la percentuale più bassa di laureati in Europa, – ha commentato il deputato M5SGiuseppe Brescia, membro della Commissione Cultura - queste tendenze vanno invertite. In commissione abbiamo diverse proposte per un sistema di tassazione universitario più equo e sostenibile. Quello che vogliamo è provare a sbloccare l'iter legislativograzie alla spinta dei diretti interessati, ossia gli studenti.’ 

‘La scuola ele università sono le fondamenta su cui innalzare una società civiledegna di definirsi tale – proseguono i grillini. Oggi, a causa di una politica che nel corso degli anni ha volutamente depotenziato l’intero comparto scuola, ci ritroviamo ad essere una delle ultime nazioni in Europa per numero di laureati ed una delle prime per elevata tassazione. L’accesso alla conoscenza e allaformazione di ogni singolo individuodovrebbe essere libera e soprattutto non vincolata alla situazione economica di ognuno’

In Puglia i banchetti per raccogliere le firme saranno presentinelle Università di Bari, Foggia e in quella del Salento. Nell’ateneo leccese uno sarà allestito presso laFacoltà di Giurisprudenza, nel campus Ecotekne, dalle ore 10 alle 18. Nello stesso orario un altrobanchetto sarà presente a Brindisi, nel plesso sito lungo la Strada Statale che conduce a Mesagne.

Read 1031 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi191
Ieri385
Total213229

Who Is Online

1
Online

30 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

27 October 2020
Cartoline non spedite
Sylvia Plath (che oggi avrebbe compiuto gli anni) ha scritto: "Quello che più mi fa orrore è l'idea di essere inutile: ben istruita, piena di promesse, sbiadita verso una maturità indifferente". Non lo so che cosa ci sta succedendo, ma è bene che non...
20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account