×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Wednesday, 24 June 2015 09:25

IL VERDE ABBANDONATO

Written by
Rate this item
(0 votes)

Ci sono dei luoghi Comunali che dovrebbero rappresentare momento di forte attenzione da parte degli amministratori per la funzione che svolgono a favore della collettività.

Per Salice Salentino uno di questi luoghi è sicuramente “l’area a verde attrezzato con giochi bimbi e area sosta pic-nic”, realizzata nel 2011 grazie a un finanziamento regionale di € 1.500.000,00, presso la zona P.I.P.

Purtroppo, al momento l’area suddetta è del tutto abbandonata e ben lontano da poter svolgere quella funzione che la nostra cittadinanza si aspetta da essa. Gli amministratori sembrano non aver occhi per valutare lo stato di abbandono e degrado della zona. Amministrare significa anche monitorare ed intervenire costantemente sul territorio di competenza, assistiamo viceversa ad una scarsa incisività dell’attuale Amministrazione verso la tutela e funzionalità del patrimonio pubblico e questo non è consentito. Da parte nostra sollecitiamo un intervento di manutenzione e ripristino della zona adibita a verde per consentire ai cittadini di poterne usufruire. ASPETTIAMO FIDUCIOSI…..MA NON TROPPO!!!

 

                                                                                                                                                         Fiduciario

                                                                                                                                             Gianpiero Manno

Read 3882 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi260
Ieri306
Total229275

Who Is Online

3
Online

02 December 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

01 December 2020
Cartoline non spedite
Ho ritrovato il block-notes su cui qualche anno fa ho appuntato dei pensieri in treno durante un viaggio molto lungo. Mi divertivo a scrivere annotazioni sulla gente che mi sedeva di fronte. Alla seconda o terza fermata è salito un uomo. Quando ...
24 November 2020
Cartoline non spedite
Ci siamo. Nell'ultima settimana di novembre, con un discreto ritardo, finalmente in tv abbiamo la prima pubblicità dei panettoni. Ci stavamo preoccupando. Mia sorella aveva addirittura ipotizzato che fosse per un motivo etico e morale: niente pubblic...
17 November 2020
Cartoline non spedite
Ci sono certi gesti che arrivano inaspettati (nonostante tutto il bene che ci sia dietro), come un pacco da Madrid, mentre stai seguendo una lezione in questa bruttissima modalità online, che non ti permette né di scambiarti occhiate d'intesa o di di...
10 November 2020
Cartoline non spedite
Qualche anno fa andai a teatro a vedere lo spettacolo "Le relazioni pericolose", conto aperto tra la marchesa di Merteuil e il visconte di Valmont, dall'omonimo romanzo di Choderlos de Laclos. Una Elena Bucci così superba che mi fece venire voglia di...
03 November 2020
Cartoline non spedite
In questi giorni, si è parlato di indispensabili e sacrificabili, ma soprattutto di "assenza spettacolare". Questa è una cartolina vuota, di protesta silenziosa, tanto a chi importa, non è un bene di prima necessità. ...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account