×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Monday, 19 January 2015 12:09

Serena Vergari, consigliere comunale alla Sanità auspica il rilancio dell’ospedale di Campi

Written by
Rate this item
(0 votes)

 

“L’ospedale San Pio è la giusta soluzione ai problemi di sovraccarico del “Vito Fazzi” di Lecce. Siamo certi che con il nuovo Direttore Generale Gorgoni si possa attuare il programma di rilancio della nostra struttura sanitaria”. Serena Vergari, consigliere comunale alla Sanità auspica il rilancio dell’ospedale di Campi

 

 

“È tempo per l’ospedale di Campi per ritornare a funzionare a pieno regime. Lo chiede il territorio. Prova ne è il sovraccarico a cui è sottoposto l’ospedale Vito Fazzi di Lecce, riportato sempre più spesso dalle cronache giornalistiche”.

Serena Vergari, Consigliere comunale delegata alla Sanità dell’Amministrazione comunale guidata da Egidio Zacheo, chiede a gran voce il rilancio del San Pio di Campi Salentina, presidio territoriale da troppo tempo relegato in un ruolo a dir poco marginale.

Così, una struttura all’avanguardia, utile ad un bacino di circa 100 mila utenti, da anni galleggia in un limbo, tra indecisione, promesse e nuove destinazioni mai del tutto messe in pratica.

Da qualche mese la Consigliere Vergari, di concerto al Sindaco Zacheo, ha stabilito un dialogo articolato e proficuo con la Direzione generale della Asl di Lecce e le varie direzioni, sanitarie e distrettuali.

“La nostra voce – spiega Serena Vergari -  è quella di 100mila utenti che da sempre vedono nel San Pio di Campi un punto di riferimento in materia sanitaria. Non chiediamo nulla più di quanto fu espresso dalla Regione Puglia, all’indomani del ridimensionamento voluto circa 10 anni fa. Campi deve diventare a tutti gli effetti un ospedale di comunità, così da ritornare ad essere un presidio territoriale adatto anche a snellire la mole di lavoro del Fazzi di Lecce o degli altri ospedali di zona. Siamo fin da subito a completa disposizione del nuovo Direttore generale della Asl di Lecce, Giovanni Gorgoni, con l’auspicio di incontrarci al più presto attorno ad un tavolo e lavorare per l’ospedale di comunità”.

Poi la Consigliere comunale fa il punto degli incontri avuti nei mesi scorsi, proprio per parlare del futuro del San Pio.

“Nel nostro ultimo incontro con il Direttore generale uscente, Valdo Mellone, a cui partecipai insieme al Sindaco, nel luglio scorso – aggiunge Serena Vergari - eravamo riusciti ad ottenere la strumentazione necessaria al lavoro della struttura, ad oggi ancora sprovvista. Stando agli atti, ecografo, audiometro e altri strumenti, sono in arrivo per la prossima primavera. Allo stesso Mellone chiedemmo, trovando riscontro positivo, di prevedere una sala convegni attrezzata, all’interno della nuova palazzina in fase di costruzione. L’obiettivo ulteriore è quello di trasformare Campi in un polo convegnistico all’avanguardia, a disposizione dell’intero territorio”.

Ufficio Stampa

Città di Campi Salentina

Read 1177 times Last modified on Monday, 19 January 2015 12:16

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi425
Ieri691
Total257432

Who Is Online

7
Online

24 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account