×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 77

Saturday, 17 January 2015 10:11

ANTICO RITROVAMENTO AL PARCO RUDIAE DI LECCE

Written by
Rate this item
(3 votes)

10530942_10204094965157859_997593395184734431_n.jpg

 

 

ANTICO RITROVAMENTO AL PARCO RUDIAE DI LECCE

 

Un’ importante statua togata in marmo è stata scoperta durante le attività di scavo archeologico nell’area di Fondo Anfiteatro, all’interno del Parco Archeologico di Rudiae. Lo scavo ha permesso di recuperare anche numerosi reperti ceramici e monete in bronzo.
“Al termine dei lavori - annuncia Francesco D’Andria, docente dell’Università del Salento e coordinatore assistenza scientifica agli scavi archeologici - potremo recuperare interamente l’Anfiteatro. L’inizio degli scavi sistematici ci fa dire che l’Anfiteatro è ben conservato nonostante siano trascorsi circa duemila anni. Intanto siamo riusciti a riportare alla luce una statua togata in marmo a grandezza naturale, probabilmente appartenente ad un Imperatore, risalente al IV-V secolo d.C.”

Il costruendo Polo didattico per l’Archeologia sarà inoltre a disposizione dei giovani che intendono approfondire queste tematiche facendo esperienza direttamente sul campo.


Alla conferenza stampa sono intervenuti anche i ragazzi della VF del Liceo Artistico "Ciardo-Pellegrino" (accompagnati dai docenti Maria Antonietta Corbo, Angela Laterza e Vincenzo Paticchio), la cui sede centrale si trova proprio a due passi dal parco archeologico di Rudiae. La loro presenza è stata motivata sia dalla curiosità di conoscere lo stato dell'arte dei lavori di scavo ma soprattutto dalla notizia del ritrovamento della statua togata in marmo. Alcuni di questi ragazzi, infatti, appartengono alla sezione scultura (Arti Figurative) del Liceo. Per loro le parole e i complimenti più graditi sono giunti dal professor D'Andria: "Grazie ragazzi per la vostra presenza perché queste scoperte sono per voi in quanto l'archeologia non è la scienza del passato ma la scienza del futuro".
E il costruendo Polo didattico per l’Archeologia, al Parco Rudiae, sarà proprio a disposizione dei giovani che intendono approfondire queste tematiche facendo un’esperienza sul campo.vi sistematici ci fa dire tranquillamente che l’Anfiteatro è perfettamente conservato nonostante siano trascorsi oltre duemila anni. Intanto siamo riusciti a riportare alla luce una statua togata di marmo a grandezza naturale, probabilmente appartenente ad un imperatore, risalente al IV-V secolo dopo Cristo”.
Alla conferenza stampa sono intervenuti anche i ragazzi della VF del Liceo Artistico "Ciardo-Pellegrino" (accompagnati dai docenti Maria Antonietta Corbo, Angela Laterza e Vincenzo Paticchio), la cui sede centrale si trova proprio a due passi dal parco archeologico di Rudiae. La loro presenza è stata motivata sia dalla curiosità di conoscere lo stato dell'arte dei lavori di scavo ma soprattutto dalla notizia del ritrovamento della statua togata in marmo. Alcuni di questi ragazzi, infatti, appartengono alla sezione scultura (Arti Figurative) del Liceo. Per loro le parole e i complimenti più graditi sono giunti dal professor D'Andria: "Grazie ragazzi per la vostra presenza perché queste scoperte sono per voi in quanto l'archeologia non è la scienza del passato ma la scienza del futuro".
E il costruendo Polo didattico per l’Archeologia, al Parco Rudiae, sarà proprio a disposizione dei giovani che intendono approfondire queste tematiche facendo un’esperienza su

Read 1983 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi575
Ieri586
Total597771

Who Is Online

4
Online

11 August 2022

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account