×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Tuesday, 10 June 2014 08:36

Progettare e realizzare una Sagra di Qualità, Progettare e realizzare una Sagra di Qualità

Written by
Rate this item
(0 votes)

Si terrà il 15 Giugno 2014 presso Villa Capozza in Via Maggia a Casarano (LE) la “Sagra di qualità Sostenibile”, un’iniziativa nata dalla collaborazione tra Provincia di Lecce e UNPLI Lecce, nell’ambito del "Progetto di sensibilizzazione alla corretta gestione dei rifiuti durante una sagra". L’evento nasce con lo scopo di promuovere un nuovo format che le Pro Loco della provincia di Lecce potranno adottare al fine di accrescere la qualità dei propri eventi.

Aprirà l’evento il Convegno Nazionale “Progettare e realizzare una Sagra di Qualità” al quale saranno invitati a partecipare i rappresentanti di tutte le Pro Loco della Provincia di Lecce, del Consiglio Nazionale dell’UNPLI e delle Pro Loco d’Italia più virtuose nell’organizzazione di sagre sostenibili, tecnici ed esperti dei settori ambientale ed enogastronomico presenteranno gli strumenti a disposizione delle Pro Loco per realizzare un evento davvero sostenibile e metteranno a disposizione la propria competenza allo scopo di educare, diffondere e sensibilizzare tutti i presenti alla corretta gestione di eventi a impatto zero e promuovere la tradizione agroalimentare di qualità. Di grande rilievo sarà, in tal senso, il contributo del GAL Serre Salentine che illustrerà l’importanza della dieta mediterranea come stile di alimentazione sano e come fattore identitario e culturale – orientamento condiviso dalle Pro Loco del territorio -, oltreché come opportunità di crescita economica per l’intero comparto agroalimentare e per il settore della ristorazione.

Seguirà al convegno l’evento eco –gastronomico riconosciuto come evento di qualità e a basso impatto ambientale, un esempio di “Sagra di Qualità Sostenibile” dove sarà possibile degustare due menù proposti dalle Pro Loco negli stand acquistati grazie al contributo della Provincia di Lecce e che conferiranno un’immagine unica e identitaria alle associazioni che vorranno seguire le buone prassi per realizzare un evento eco-gastronomico di qualità e a basso impatto ambientale.

Due primi e due secondi a scelta, altrettanti i contorni e i dessert preparati per l’occasione dall’Associazione Pasticceri Salentini di Confartigianato Imprese Lecce, tutti rigorosamente P.A.T. ascrivibili alla provincia di Lecce.

Ogni piatto sarà presentato in abbinamento a un grande vino proposto dalle dodici aziende vitivinicole produttrici di Negroamaro riunite nell’Associazione deGusto Salento. Sarà possibile degustare i vini grazie anche ai consigli degli esperti sommelier AIS (Associazione Italiana Sommelier) presenti all’evento.

La serata si aprirà con i laboratori di degustazione a cura del GAL Serre Salentine con la partecipazione dei produttori locali.

A seguire, il cooking show, con l’esibizione dal vivo di due noti ristoratori locali, chiamati a reinterpretare uno dei piatti della tradizione gastronomica della provincia di Lecce previsto in menù, avvalendosi della preziosa collaborazione dei volontari di Pro Loco.

Un contributo all’evento è dato dalla presenza di Pro Loco provenienti da altre regioni italiane, che promuoveranno le proprie tipicità gastronomiche, i volontari delle Pro Loco del territorio, i delegati dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia e i rappresentanti delle Pro Loco italiane già da tempo impegnate nell’organizzazione di sagre di qualità sostenibili. Inoltre, saranno presenti i principali operatori del comparto agroalimentare e del settore ristorativo della provincia di Lecce.

Un evento ricco di sorprese all’insegna del rispetto dell’ambiente e della salvaguardia della salute.

Info. 0832.241544

Read 1603 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi479
Ieri560
Total210750

Who Is Online

1
Online

24 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account