×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 420

Saturday, 05 April 2014 08:39

DIFFERENZIATA, IL CONSIGLIO MONOTEMATICO PER AFFRONTARE LA QUESTIONE

Written by
Rate this item
(0 votes)

 

SALICE SALENTINO | “Per sostenere la campagna di sensibilizzazione per la raccolta differenziata”. Con questo ordine del giorno è stato convocato, giovedì 3 aprile, un Consiglio Comunale in seduta straordinaria e in adunanza aperta.

L’idea di convocare tale Consiglio parte da lontano, ossia dalla proposta lanciata tempo fa dall’opposizione di Primavera Salicese e dal suo consigliere Mimino Leuzzi al fine di garantire anche la partecipazione alla cittadinanza comune.

Nonostante sia il tema più attuale della politica locale, nonostante sia stato convocato dopo tanto di pomeriggio, il Consiglio straordinario ha visto comunque la presenza di pochi cittadini, nonché l’assenza dell’Assessore all’Ambiente Gaetano Ianne per motivi familiari e il “boicottaggio” dell’opposizione di Forza Italia rappresentata dai consiglieri Rosato e Casilli (i quali hanno spiegato la motivazione di tale scelta per mezzo di un comunicato).

Nel suo intervento, il consigliere Leuzzi è partito dalle origini, cioè dal lontano 2006, quando l’allora giunta Gravili stipulò il contratto d’appalto con la ditta Monteco. “Secondo l’art. 10 del capitolato d’appalto, l’impresa si impegnava all’obiettivo di differenziata minima del 23%” sostiene Leuzzi, aggiungendo che “già dal 2006 è stato disatteso il contratto d’appalto tra Amministrazione e ditta Monteco”. Per Leuzzi, inoltre, Il problema va oltre il 5% in più richiesto dall’ecotassa, perché stiamo comunque ai livelli più bassi del salento (5-6%)  e il vero obiettivo dovrebbe essere quello di arrivare a percentuali di differenziata quantomeno accettabili. A tal riguardo, le proposte del consigliere di Primavera Salicese prendono spunto da realtà locali virtuose che hanno già sperimentato svariati sistemi per incentivare la differenziata: dal rimborso in denaro per ogni kg differito alle raccolte punti scaricabili in buoni spesa o in sconti Tares. Tra le proposte elencate da Leuzzi, vi è anche quella di “istituire un osservatorio verso i rifiuti zero di cui dovrebbero far parte figure tecniche specializzate”, accolta con particolare interesse anche da diversi esponenti della Maggioranza.

Sono seguiti, rispettivamente, gli interventi del cons. A. Fina, del sindaco G. Tondo, dell’ass. P. Quaranta, del cons. V. Marinaci e dell’ass. A. Ruggeri, propensi e aperti in linea di massima a tutte le proposte.

Consiglio comunale caratterizzato da toni pacati e costruttivi, che ha consentito ad alcuni cittadini di potersi esprimere e di dare utili consigli. L’unico dispiacere e disappunto, da parte di alcuni consiglieri, è stata la non partecipazione del gruppo di Forza Italia, in virtù del fatto che la contrarietà si esprime col dialogo e non sottraendosi ad esso.

Read 720 times

Collaboratore Salic'é. Appassionato di urbanistica, di
politica, di ecologia e di tutte quelle pratiche virtuose che valorizzano
l'efficienza e la tradizione di un territorio.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi630
Ieri873
Total251698

Who Is Online

6
Online

15 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account