×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 64

Saturday, 29 March 2014 19:47

Lotta contro il cancro... Mettiamoci la faccia

Written by
Rate this item
(2 votes)


 

Si è svolta oggi, 29 marzo 2014, l'incontro a Campi Salentina dal nome "AMBIENTE E SALUTE" Organizzato dalla Lilt, Lega Italiana Per la Lotta contro i tumori, Associazione Città attiva 24 e Associazione Il Caffè.
L'aumento dei tumori è una problematica molto sentita al giorno d'oggi e se In Italia negli ultimi anni si è avuto un incremento pari all'1.5% in provincia di Lecce la percentuale cresce al 6%.

"Mettiamoci la faccia" Sostengono gli organizzatori della serata la Dott.ssa Marianna Burlando, psico-oncologa presso l'ospedale di Casarano e membro del direttivo della Lilt, la Dott.ssa Anna Lucia Rapanà, Psicologa Responsaile della Consulta Femminile della Lilt della provincia di Lecce, Dottor Gianfranco Palmariggi, il Presidente dell'Associazione "Il Caffé" ed Il Dott. Gianluca Tarantino, Presidente dell'Associazione "Città attiva 24".
Molti degli alimenti che mangiamo, beviamo, respiriamo ed utilizziamo (come i cosmetici, coca cola lite, e non solo) "ci stanno facendo ammalare" sostiene la Dottoressa Rapanà che ogni giorno è a contatto con i malati e con le famiglie di chi affronta questo problema.
Le percentuali giocano a sfavore anche in età infantile tanto da avere nei bambini un aumento del cancro, in Italia, del 3,2% contro lo 0,6% dell'America.
Qual è la principale causa di questa incidenza? Le mamme! Quest'ultime ribaltano sul feto, nel periodo di gravidanza, il risultato di una cattiva alimentazione e di abitudini scorrette.
L'alimentazione corretta diventa dunque fondamentale per la lotta contro il cancro e dunque per il bene del nostro organismo.
E se l'aumento dell'incidenza della malattia è attribuibile a ció che mangiamo e beviamo di certo non si puó dimenticare che il vicino Cerano, con le sue polveri sottili, non ci aiuta per niente. Nella provincia di Lecce i comuni che hanno i più alti tassi di mortalità risultano, nell'ordine, Torchiarolo, Guagnano, Campi e infine Arnesano.
Importante è anche la lotta contro le discariche a cielo aperto che, tralasciando l'aspetto del decoro pubblico, risultano una delle principali fonti dell'inquinamento
e di consequenza potenziali cause della presenza di tumori.
Il cancro è molto democratico, non guarda in faccia nessuno. Dobbiamo cercare il modo in cui prevenirlo ancor prima di cercare una soluzione alla malattia.
Fra le varie proposte
- Registro dei tumori affinchè si abbiano dei dati da analizzare e dunque capire, su Campi, quali sono le fasce d'età delle persone che si ammalano, quale parte del corpo è colpita e quali possono essere le cause, caso per caso, al fine di prevenire La malattia;
Forum Permanente ambiente e Salute, aperto a tutte le istituzioni locali, alle associazioni del territorio e agli ordini professionali coinvolti alla tematica al fine di promuovere un confronto costante e costruttivo per tenere sempre un faro acceso sulla problematica.

 

 

Read 887 times

Ingegnere Informatico, Valentina ha da sempre avuto predilezione per tutto ciò che riguarda il sociale, la cultura e lo sport.

Vicepresidente dell'Associazione Culturale fino a settembre del 2016.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi574
Ieri582
Total209113

Who Is Online

3
Online

21 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account