×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 2671

Wednesday, 05 March 2014 07:43

Prima Divisione: Miccoli trascina il Lecce, c'è l'aggancio al Perugia

Written by
Rate this item
(1 Vote)

 

Anche se con un pò di sofferenza nella seconda metà di gara, il Lecce riesce a raggiungere la quarta vittoria consecutiva nell'anticipo della 26esima giornata battendo l'Ascoli al Via Del Mare per 2-1.

Parte forte la squadra giallorossa: al primo vero assalto, su cross di D'Ambrosio dalla destra, Miccoli si avventa sul pallone anticipando l'intera difesa marchigiana e gira in rete la palla dell'1-0 alle spalle dell'incolpevole Pazzagli. L'Ascoli ha difficoltà a venire fuori, il Lecce controlla la partita senza difficoltà e mette al sicuro il risultato al 45' ancora con Miccoli, bravo a farsi trovare sotto porta per la deviazione vincente del 2-0. Qualche brivido in più per i giallorossi arriva nella ripresa, con la squadra di mister Lerda apparsa notevolmente calata al rientro in campo. Al 58' è infatti Capece a sorprendere Caglioni con un tiro da oltre venti metri che si insacca nell'angolino basso e mette in apprensione il pubblico del Via Del Mare. Il Lecce però si ricompone e riesce a placare la vivacità della squadra ascolana senza problemi fino al triplice fischio dell'arbitro Bellotti di Verona. Arriva così un'altra importante vittoria per Miccoli e compagni che agganciano in classifica al secondo posto il Perugia a quota 46 e riaprono di fatto il discorso promozione. Prossimo impegno per gli uomini di Lerda la trasferta di Viareggio, venerdì 7 marzo alle 14,30. Domenica, Benevento-Frosinone e Perugia-Barletta.

Ferny Ligori

Read 2835 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi100
Ieri560
Total210371

Who Is Online

4
Online

24 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account