×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 65

Wednesday, 31 October 2012 15:15

ARRIVA IL DECRETO SUL TAGLIO DELLE PROVINCE

Written by
Rate this item
(1 Vote)

Come annunciato nei giorni scorsi, il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto di riordino delle province italiane, che passano da 86 a 51. Saranno quattro le province pugliesi: la città metropolitana di Bari e Foggia-Andria-Barletta-Trani, Taranto-Brindisi e Lecce. 

 

Nel decreto, inoltre, è stato stabilito che a partire da gennaio decadranno tutte le giunte provinciali ma resteranno in vigore i rispettivi Consigli, non essendo stati previsti, come, invece, paventato, degli appositi commissari per gestire la fase di transizione. Il ministro Patroni Griffi ha, però, precisato che “sarà data la possibilità ai presidenti, per consentire la gestione ordinaria nella fase di transizione, di delegare al massimo 3 consiglieri, e nello stesso tempo saranno previsti una serie di adempimenti (bilanci, ricognizione dotazione organiche, del patrimonio immobiliare ecc)”. Solo laddove non venissero adempiuti in tempo tali obblighi sarà nominato un commissario ad acta.

Infine, le elezioni per rinnovare le cariche provinciali (in attesa, comunque, del via libera della Corte Costituzionale per la definizione delle modalità) si terranno nel novembre del 2013, ma il nuovo assetto istituzionale entrerà in vigore dal 2014.

Read 932 times Last modified on Wednesday, 31 October 2012 15:22

Laureato in Giurisprudenza, iscritto alla Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell'Università del Salento. Collabora con lo studio legale Capaldo-Pellegrino. Appassionato di teatro, politica, musica e cinema.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi568
Ieri597
Total254858

Who Is Online

2
Online

20 January 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account