×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Monday, 27 January 2014 22:35

Convegno rifiuti, raccolta differenziata e aumento dei costo - Il punto di vista del moderatore

Written by
Rate this item
(1 Vote)

Le nuove tariffe sull'ecotassa hanno acceso il dibattito sulla raccolta differenziata anche a Salice Salentino. A tal proposito, l'Amministrazione Comunale ha promosso, sabato scorso, un Incontro Dibattito nei locali del Centro Polifunzionale sul tema della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti urbani.

Hanno preso parte alla serata, di fronte ad una sala gremita di pubblico, il Sindaco dott. Giuseppe Tondo, il Vicesindaco Sig. Gaetano Ianne, la Giunta Comunale,alcuni Consiglieri Comunali,il Consigliere Provinciale Tonino Rosato, il Sindaco baby Francesco D'attis e la dott.ssa Sonia Dello Preite, responsabile dell'Ufficio relazioni esterne della Monteco srl (la società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti a Salice).

Un dibattito acceso nei toni, tuttavia povero di proposte.

L'occasione è stata propizia per ribadire la bassa percentuale di raccolta differenziata che relega il paese agli ultimi posti della classifica provinciale, con una percentuale che oscilla intorno al 6%. A bocce ferme il Paese dovrebbe pagare la maggiorazione dell'imposta per ogni tonnellata di rifiuti versati in discarica, a meno che non si aggiungerà, entro la fine del 2014, un incremento del 5% di “differenziata”.

Il Sindaco ha ribadito che tale obiettivo può essere raggiunto, a patto che la cittadinanza collabori attivamente, mentre i Consiglieri di opposizione hanno evidenziato la scarsa efficacia delle azioni intraprese dall'Amministrazione Comunale per incentivare la raccolta da destinare al riciclo.

Sarebbe auspicabile favorire ulteriori incontri con i cittadini, tenuto conto che, nonostante la massiccia partecipazione, le presenze al dibattito sono state  solo un campione rispetto alla totalità dei cittadini salicesi.

 

Il Moderatore della serata, Dott. Rinaldo INNOCENTE

 

 

Video a cura di Sandro Rizzo

 

Read 969 times Last modified on Tuesday, 28 January 2014 09:43

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi471
Ieri560
Total210742

Who Is Online

5
Online

24 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account