×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 2671

Saturday, 25 January 2014 19:19

Lecce, tutte le ultime notizie di mercato

Written by
Rate this item
(0 votes)


 

Presentati ufficialmente nella giornata di ieri presso la sala stampa “Sergio Vantaggiato” dello stadio Via Del Mare, i nuovi acquisti del Lecce sono stati accolti dal Responsabile dell'Area Tecnica Antonio Tesoro, il quale ha espresso tutta la propria felicità per la conclusione delle trattative che hanno portato in giallorosso il difensore Giuseppe Abruzzese, il fantasista Dario Barraco e il centrocampista Francesco De Rose.

Antonio Tesoro: “Oggi presentiamo i tre nuovi arrivati dalla campagna acquisti di riparazione. Sono stati raggiunti tutti gli obiettivi prefissati e con questi innesti siamo riusciti ad alzare il tasso qualitativo. Tutti e tre sono prime scelte ed obiettivi che spesso ho cercato di portare a termine. Partiamo da Giuseppe Abruzzese: per lui forse è la quinta trattativa che aprivo per portarlo da me, stavolta ci sono riuscito e ne sono contento. Addirittura la trattativa andava avanti da ottobre, sotto traccia, ed ora eccolo qui. È un ragazzo per bene, serio. Ha iniziato la sua carriera qui e credo che la finirà proprio qui. Poi c’è Ciccio De Rose, un ragazzo che non ha bisogno di presentazioni perché lo conoscete già tutti. È stato via per soli sei mesi in vacanza alla Reggina, dato i risultati ottenuti, ma ora è nuovamente qui. È stato veramente uno dei pochi a guadagnarsi la pagnotta lo scorso anno. Dalla prima all’ultima giornata. Ha messo grande impegno, il suo rendimento è stato notevole ed ha fatto anche diversi gol, quindi, il nostro augurio è quello che si possa ripetere. Infine, c’è Dario Barraco, un esterno che ci permetterà di fare un gran salto di qualità in quel settore del campo. Noi numericamente eravamo completi sugli esterni, ma si è presentata questa possibilità ed era impossibile non approfittarne. Tra l’altro ci avevo provato anche in estate, ma il Latina non ne voleva sapere, lo riteneva incedibile poiché era un pilastro della squadra che ottenne la promozione. Ora si è creata la possibilità e l’abbiamo colta al volo. Con questi tre arrivi possiamo dichiarare chiuso il mercato in entrata. In uscita? Ancora nessuno mi ha chiesto di andarsene, ma se ci sarà qualcuno che ora fa tribuna ed è scontento, cercheremo di accontentarlo piazzandolo altrove. Probabilmente partirà Petrachi ed al suo posto ci sarà Caglioni. È un’ipotesi reale e concreta. Petrachi è un bravo ragazzo, un professionista che non ha mai parlato a sproposito. Purtroppo è stato poco fortunato negli anni e, anche a causa di qualche acciacco fisico, non ha trovato la continuità giusta”.

Si è conclusa felicemente anche la vicenda riguardante i rinnovi di Nicolás Amodio e Walter Alberto Lopez. Per Amodio c'è il rinnovo per altri due anni (fino al 2016) con ingaggio che si aggira attorno ai 90.000 €, come già anticipato da Salic'è nei giorni scorsi; mentre per quanto riguada Lopez, il il Lecce non ha acquisito, come sperava l'agente del giocatore, l’intero cartellino, ma solo la metà (circa 250.000 € il costo). L'uruguaiano ha comunque rinnovato per due anni (fino al 2016), che però diverranno effettivi solo in caso di promozione, altrimenti il giocatore avrà il diritto di svincolarsi a giugno. L’ingaggio dovrebbe aggirarsi intorno ai 100.000 €.

Intanto, con una nota sul sito ufficiale, il club giallorosso ha ufficializzato poche ore fa anche l'arrivo di Nicholas Caglioni (Seriate, 14 gennaio 1983), portiere in arrivo dal Crotone.

 

Ferny Ligori

Read 985 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi306
Ieri416
Total213760

Who Is Online

5
Online

31 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

27 October 2020
Cartoline non spedite
Sylvia Plath (che oggi avrebbe compiuto gli anni) ha scritto: "Quello che più mi fa orrore è l'idea di essere inutile: ben istruita, piena di promesse, sbiadita verso una maturità indifferente". Non lo so che cosa ci sta succedendo, ma è bene che non...
20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account