×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 42

Friday, 08 November 2013 13:54

"Animazioniamoci": nuove idee per Salice

Written by
Rate this item
(11 votes)

 

 

Il primo di Ottobre 2013 è partito presso il Comune di Salice Salentino il progetto del Servizio Civile denominato "animazioniamoci" . I  quattro volontari, che sono stati scelti attraverso una accurata selezione per titoli e per colloquio sono:  Ianne Valentina, Lupo Valentina, Marcellino Caterina e Verdesca Pierpaolo.

 

I volontari: "Il progetto <<Animazioniamoci>> si propone di ridurre il rischio di disagio sociale attraverso l'incremento della partecipazione della popolazione alle attività del territorio. Ciò sarà possibile intensificando le attività di animazione sociale e l'azione di sostegno al tessuto associativo, sia esso di tipo volontario che di promozione culturale, sociale e/o sportiva, riuscendo ad aumentare, di riflesso, la partecipazione sociale attiva alle manifestazioni territoriali e la capacità progettuale e realizzativa delle associazioni, incidendo significativamente sul numero di persone impegnate in maniera continuativa nell'associazionismo di qualunque matrice. " 

 

Il progetto "Animazioniamoci" è rivolto alla popolazione salicese in generale, e nello specifico si darà particolare rilevanza al rinnovamento delle energie interne alle associazioni, unitamente e con maggiore attenzione  verso i  minori, gli anziani, gli immigrati, i disabili,  considerati già bersaglio di esclusione e devianza sociale.

 

 Gli obiettivi insiti nel progetto sono i seguenti:

 

- Potenziare le attività di animazione del territorio;

- Ripresa delle richieste di patrocinio da parte del tessuto sociale,il quale indicherebbe una ripresa delle attività organizzative del territorio;

- Organizzazione di manifestazioni di tipo sociale, sportivo, culturale, socio culturale, ecc....

- Accompagnamento dei minori in attività ludico-sportive-ricreative extrascolastiche;

- Promozione della socializzazione e dell'aggregazione con minori immigrati;

- Tutelare e promuovere il benessere psico-fisico del disabile, favorendo l'integrazione e superando ogni forma di emarginazione e di esclusione sociale;

- Favorire il superamento dell'isolamento sociale e valorizzare le persone anziane.

 

Nel corso del primo mese di attività  i volonteri del servizio civile, insieme all'equipe di lavoro formata da Luca Spagnolo operatore locale di progetto, dall'Assessore alle politiche sociali Margherita D'Amone ,dall'Assessore alla cultura ed istruzione Alessandro Ruggeri e  dai Funzionari dell'ufficio dei servizi sociali del Comune di Salice, hanno organizzato diverse iniziative tra cui ricordiamo:

1) l'incontro con le associazioni locali tenutosi presso l'aula consiliare del Comune per la presentazione del progetto "animazioniamoci" ;

2)  la Festa di Halloween per i bambini della scuola primaria;  

3)  l'iniziativa " tutti a scuola", che perdurerà per tutto l'anno scolastico in corso, ed avente ad oggetto la raccolta di materiale scolastico nuovo ed usato, che verrà poi distribuito alle famiglie rientranti nella fascia di reddito minima.

 

Scritto da:  Volontari del progetto "Animazioniamoci" di servizio civile.

Read 1269 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi62
Ieri560
Total210333

Who Is Online

4
Online

24 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account