×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 96

Friday, 04 October 2013 15:23

CONFERENZA SVICAT:”RISPETTO PER TUTTI PAURA DI NESSUNO"

Written by
Rate this item
(3 votes)

 

Si è tenuta oggi,Venerdi 4 ottobre, presso lo stadio “Via del mare “di Lecce la conferenza stampa presieduta dal coach degli evergreen Giacomo Fedrigo e della seconda linea Carmine Tardio.

Quando ormai mancano poco meno di 2 giorni all inizio di campionato gli evergreen si sono messi a disposizione dei giornalisti per commentare la difficile gara da disputare contro il Cus Roma.

 

“Se è importante partire con il piede giusto?per me bisogna partire con la mentalità giusta e con la raccomandazione che ci meritiamo la categoria. Paura di nessuno, rispetto per tutti.

Io domani la vedo come una verifica delle capacità di risolvere i problemi facendo gruppo ,che è la carenza di questa squadra e su cui ci stiamo concentrando in allenamento.

Il patron Camilli vuole la A?Questa squadra può crescere tantissimo per far capire che merita anche la categoria superiore,ma deve migliorare molto. I margini ci sono e dobbiamo farlo di volta in volta.

Ho scritto una lavagnetta per la mia squadra con 4 regole base: divertimento,umiltà,gruppo e cattiveria agonistica “.

Queste sono le parole con cui si presenta il coach Fedrigo prima della delicata trasferta di Roma . Dopo tali considerazioni è la volta della seconda linea Carmine Tardio:”Per me domani sarà come se fosse le prima volta,ho tanto entusiasmo e responsabilità addosso. Abbiamo una struttura di squadra che potrà fare bene .Il Cus Roma?So che è una squadra che è arrivata quinta l’anno scorso e loro vorranno fare come noi un campionato di vertice. Sarà una partita dura!”.

Nonostante l’entusiasmo gli evergreen devono far fronte anche agli infortuni che però non impensieriscono il mister :”Domani farò solo l’allenatore. Non ci sarà Riccardo Robuschi che soffre da un po’ per una lombalgia,credo che al suo posto farò giocare Calabrese,mi sta dando tante conferme!

Non ci sarà in prima linea Matteo Zazzera su cui puntiamo molto. Ci sarà invece Pagliara che farà il numero dieci che ha potenzialità enormi e spero di farlo giocare e crescere.”

Ormai,manca davvero poco all’inizio,La parola ora passa al campo…

 

CHE IL COUNTDOWN ABBIA INIZIO!!!

Read 2233 times Last modified on Friday, 04 October 2013 15:42

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi419
Ieri560
Total210690

Who Is Online

1
Online

24 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account