×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 76

Wednesday, 03 July 2013 17:37

PROCESSIONE DEL O2 LUGLIO 2013 : “PIAZZA PLEBISCITO COME PIAZZA SAN PIETRO”: Esplode la magia della Fiera

Written by
Rate this item
(3 votes)

 

Dalla Cassa Armonica il panorama descrive una folla immensa e porta Padre Fernando Mancino a gridare: “Piazza Plebiscito come Piazza San Pietro. E così Salice si riversa nella Piazza, dietro la statua della Madonna della Visitazione. Congreghe, associazioni, autorità e clero hanno attraversato le vie del paese, forse in seguito ad una fede ritrovata, forse perché l’esempio autentico di un Papa semplice ha rinnovato in molti la fede perduta.

 

In ogni modo eravamo tutti là, a valorizzare quel che resta della nostra tradizione in un’atmosfera di comunione col passato e col futuro!

La Salve Regina, pezzo storico scritto circa settant’anni fa, ha riecheggiato ancora una volta nella piazza del nostro paese, grazie alle voci abili di Leonardo Gramegna (tenore) e Luisella De Pietro (soprano) che hanno interpretato magistralmente un pezzo del nostro patrimonio musicale e culturale, spesso temuto dagli interpreti per la sua difficoltà. Da settant’anni il popolo salicese si raduna in piazza per ascoltare questo pezzo, un simbolo di Salice e della nostra identità culturale. A dirigere il Concerto Bandistico Conversano G. Piantoni,  il maestro Marco Grasso.

Premio al merito da parte del sindaco Giuseppe Tondo e dall’Assessore Margherita D’Amone a coloro che hanno portato il buon nome di Salice al di fuori dei confini comunali; premiati:Mimmo Margarito, divenuto Presidente Nazionale dell’ACSI, definito dal sindaco “un vulcano d’idee; Stefania Faggiano per aver ottenuto la medaglia d’argento ai Mondiali di Karate tenutisi a Bucarest, in Romania dal 5 al 9 giugno di quest’anno, nella categoria “Kata Team ShotokanFemaleFrancesco Spagnolo, autore del Presepe Artistico di Salice Salentino che attira una miriade di turisti nel nostro paese da tutte le parti del mondo, anche nel periodo estivo in cui rimane comunque aperto e dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco; gli organizzatori del Comitato Fiera Madonna della Visitazione, Ciccio Innocente e Mauro Capoccia per aver provveduto all’organizzazione generale della Fiera che lascia indubbiamente senza parola Simmini e Perrone, due lavoratori che nel silenzio hanno ottenuto il Riconoscimento al Lavoro da parte della Repubblica Italiana.

Nel cielo di Piazza Plebiscito sono volati anche i palloni offerti dagli sponsor.

La Processione si è conclusa infine con lo spettacolo dei fuochi d’artificio, sul piazzale del convento che hanno emozionato ancor più un insieme di fedeli che aveva riscoperto l’importanza di essere salicese!

Possiamo dire che questa Fiera sia stata “storica” per il nostro paese e che si stia rafforzando la coesione all’interno della nostra comunità locale, comprendendo che, di essere salicesi…bisogna essere “Fier…i”!                                                                                                               

 

Foto a cura di Giacomo Mogavero

http://piazza.sali-ce.it/it/sociale/category/29-processione-fiera-2013.html

 

Read 1813 times Last modified on Friday, 05 July 2013 07:17

Laureata in Educatori Socio-Ambientali presso la Facoltà di Scienze della Formazione e Specializzata in Sociologia e Ricerca Sociale, presso la Facoltà di Scienze Sociali, Politiche e del Territorio.

Si interessa di turismo ed esercita da breve tempo l’attività di Assistente Turistico come libera professionista.

Innamorata della sua terra e sempre alla scoperta di nuovi luoghi interessanti dal punto di vista storico-culturale, si dedica spesso ad attività di ricerca e di ricostruzione degli aspetti antropologici, culturali e sociali del suo territorio.  I suoi hobbies sono la danza, in particolare la Pizzica e l’equitazione.

È spesso  impegnata anche in attività di volontariato.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi362
Ieri371
Total213015

Who Is Online

3
Online

29 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

27 October 2020
Cartoline non spedite
Sylvia Plath (che oggi avrebbe compiuto gli anni) ha scritto: "Quello che più mi fa orrore è l'idea di essere inutile: ben istruita, piena di promesse, sbiadita verso una maturità indifferente". Non lo so che cosa ci sta succedendo, ma è bene che non...
20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account