×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 65

Sunday, 09 June 2013 20:27

LA SOGLIA DI FUOCO TRA LA VITA E LA MORTE, TRA IL ROMANZO E LA REALTÀ

Written by
Rate this item
(0 votes)


 

Ieri sera (8 giugno), presso i locali della FUCINASUD, si è tenuta la presentazione del libro di Marianna Burlando “La soglia di fuoco”, opera autoprodotta pensata per porre all’attenzione del lettore tematiche delicate e di grande valore e per sostenere economicamente la realizzazione di un Centro di ricerca della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) di Lecce.

 

Alla presenza dell’autrice, psicologa operatrice in ambito oncologico, e della dott.ssa Anna Lucia Rapanà, responsabile della Consulta femminile della LILT, si è discusso, in maniera attenta e appassionata, della necessità che vi sia una piena e diffusa consapevolezza dei rischi insiti anche nelle più banali abitudini quotidiane, della pericolosità di alcune sostanze presenti in prodotti di largo consumo, dell’importanza della prevenzione, del rapporto tra ricerca e case farmaceutiche e di tanto altro relativo alla lotta ai tumori.

Tutti temi che scaturiscono dalle questioni che il libro pone in maniera diretta e cruda, seppur attraverso uno stile agevole e appassionante quale può essere quello di un romanzo.

“La soglia di fuoco” è un romanzo corale in cui i personaggi, mossi da un senso di “responsabilità sociale”, si trovano a scontrarsi e combattere contro un sistema di cui essi stessi fanno parte, un sistema che specula sulla salute, sulla vita stessa degli uomini, e in cui convivono, paradossalmente, fianco a fianco, coloro che, pur di racimolare qualche quattrino, sono disposti a mettere in gioco la propria incolumità, proponendosi come cavie umane, e coloro che sarebbero disposti a pagare qualsiasi cifra pur di recuperare un po’ di salute. Le vicende narrate si svolgono tra un centro di sperimentazione e ricerca londinese e la sua filiale nel sud dell’India. Non mancano i colpi di scena, non mancano riflessioni profonde.

Al lettore il piacere di scoprire il resto.

LINK

www.stille.it – sito dell’autrice

http://www.legatumorilecce.org/ - sito della LILT Lecce

 

Foto a cura di Michele de Filippo disponibili su piazza.sali-ce.it

http://piazza.sali-ce.it/it/fotogallery/category/4-marianna-burlando-la-soglia-del-fuoco-fucinasud.html

 

 

Read 1894 times Last modified on Monday, 10 June 2013 07:28

Laureato in Giurisprudenza, iscritto alla Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell'Università del Salento. Collabora con lo studio legale Capaldo-Pellegrino. Appassionato di teatro, politica, musica e cinema.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi522
Ieri619
Total296332

Who Is Online

9
Online

07 March 2021

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

04 January 2021
Cartoline non spedite
Ci sono certi momenti in cui bisogna sottrarre. È che una passa tutta una vita a pensare che accumulare gli servirà, perché così gli hanno fatto credere. Maledette credenze. E allora in quelle credenze, ci mette di tutto, insieme ai piatti, alle...
29 December 2020
Cartoline non spedite
 Un bicchiere di vin brulé tra i mercatini natalizi, l'entusiasmo di una ragazzina in cui ti rivedi da piccola, l'abbraccio di un'amica che non vedevi da tempo per raccontarsi la vita degli ultimi mesi. No, questo Natale non è stato proprio così...
22 December 2020
Cartoline non spedite
Si sono concluse oggi le lezioni del primo semestre dell'università. Iniziare una magistrale senza nemmeno poter guardare negli occhi qualcuno dei tuoi compagni sarebbe stato uno sproloquio solo qualche mese fa, invece non è neanche passato un anno d...
15 December 2020
Cartoline non spedite
Ho letto in un articolo che il sindaco di Parma (capitale della cultura 2020), Federico Pizzarotti, ha manifestato il suo dispiacere per la chiusura, negli ultimi mesi, di tutto ciò che riguarda il mondo della cultura. Ha proprio detto: "In un moment...
08 December 2020
Cartoline non spedite
"Distanziamento sociale" sarà parola dell'anno, o meglio, una delle parole dell'anno, anche se poi, a voler essere precisi questo termine è composto da un sostantivo e un aggettivo, quindi non è del tutto appropriato riferirsi a esso come parola e di...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account