×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 673

Wednesday, 05 June 2013 07:29

Furto a Scommettendo... portati via oltre 10000€

Written by
Rate this item
(1 Vote)

 


 

Nella notte, un gruppo di malviventi ben attrezzati ha messo a segno un furto ai danni dell’agenzia Scommettendo, sita in via Passanti.

 

Introdottisi attraverso il terrazzo nel garage dell’abitazione adiacente, i malviventi (dopo aver inseguito invano il cane dei proprietari tentando di zittirlo definitivamente, che infine è stato calmato con una pizzetta) hanno praticato un foro nella parete in comune con l’agenzia, dal quale hanno avuto libero accesso.

Il danno è stato piuttosto ingente, supera infatti i 10.000 €. Il bersaglio principale sono state le slot-machine.

Il furto è stato opera di veri professionisti, come si evince dalla perfezione del lavoro e dall’ordine lasciato nell’abitazione privata – i malviventi hanno anche gradito una granita al limone fatta in casa, conservata nel congelatore presente nel garage – e dal rumore quasi nullo che hanno provocato, tanto da non suscitare alcun sospetto nei proprietari dell’abitazione, alcuni dei quali ancora svegli e in giro per casa. Il colpo è stato messo a segno tra la mezzanotte e l’una, come testimoniato dall’unico rumore percepito dai vicini, e cioè l’insistente abbaiare del cane.

Il furto è stato scoperto stamattina dal proprietario dell’abitazione danneggiata, che ha subito allertato il proprietario dell’agenzia e i carabinieri, tempestivamente intervenuti sul posto. Le indagini al momento sono ancora in corso, le tracce sono chiare e visibili, si aspettano ulteriori risvolti.

 

Laura Laterza

 

Read 7993 times Last modified on Wednesday, 05 June 2013 09:34

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oggi194
Ieri582
Total208733

Who Is Online

2
Online

21 October 2020

Social & newsletter

Testata Giornalistica "Salic'è l'Espressino Quotidiano" iscritta al n° 8 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce del 4 luglio 2017.

© 2019 Salic'è. All Rights Reserved.Design & Development by Salic'è

Search

20 October 2020
Cartoline non spedite
In questo periodo lo siamo tutti: tesi. Non sappiamo bene come muoverci eppure ci muoviamo. Io faccio una fatica enorme a sentirmi a mio agio quando sono in mezzo alla folla perché non so mai se sono al sicuro oppure no. Certo, vivere in questo clima...
13 October 2020
Cartoline non spedite
Ho capito che viviamo in un mondo bellissimo in cui "NON CE N'È COVIDDI" è stato il mantra di tutta quest'estate e quindi via libera ad aperitivi sulla spiaggia, discoteche aperte, lidi senza nessun distanziamento sociale, e pareva infatti che all'im...
06 October 2020
Cartoline non spedite
Marta scrive a Valerio: ci sono angoli di strade in cui ci siamo incrociati, ci siamo innamorati e poi non ci siamo più visti. Ora è ancora troppo presto per pensare alla primavera, ora che ancora non è neppure vero autunno. Sei sconosciuti si sono a...
22 September 2020
Cartoline non spedite
Ritornare. Ricominciare. Entrambi sono due momenti in cui se sbagli qualcosa, qualche passaggio, una parola di più, una di meno, il tuo risultato è compromesso, perché alle parole bisogna fare attenzione. A quelle che si dicono, al modo in cui vengon...
15 September 2020
Cartoline non spedite
Oggi la cartolina non ha un o una protagonista con nome e cognome, chi l'ha scritta ha voluto mantenere l'anonimato, e potrebbe essere stata scritta in qualsiasi luogo dell'Italia, dell'Europa o del mondo, purché questo significhi essere circondati d...
Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account